Bussola

Modello IVA TR

Sommario

Inquadramento | Condizioni per la richiesta del rimborso | Il Modello TR | Compensazione del credito infrannuale | Rimborsi IVA | Riferimenti |

 

  La richiesta di rimborso IVA è ammessa al ricorrere delle condizioni previste dall’art. 30, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, e può essere effettuata, oltre che avvalendosi della dichiarazione annuale, anche attraverso il modello IVA TR, per i soggetti che nel trimestre hanno un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro e vogliono chiederla in tutto o in parte a rimborso o utilizzarla in compensazione con altri tributi.   Il credito IVA infrannuale (art. 38-bis, co. 2 e art. 30, co. 3, D.P.R. n. 633/1972), anche parziale, si riferisce ai crediti IVA maturati in ciascuno dei primi tre trimestri dell’anno, in quanto il credito relativo al quarto trimestre può essere chiesto a rimborso in sede di dichiarazione annuale.   Infine, si precisa che il credito trimestrale che si intende utilizzare in compensazione concorre al raggiungimento del limite annuo di euro 700.000 (elevato ad euro 1.000.000 per le imprese subappaltatrici del settore edile).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >