Bussola

Ordinamento professionale

Sommario

Introduzione | Funzioni | Ordine professionale | Albo professionale | Tirocinio | Deontologia | Tariffe professionali | Ordini professionali italiani | Riferimenti |

 

  Ai soggetti che appartengono ad un ordine professionale, solitamente è richiesto un titolo di studio di livello non inferiore alla laurea (e tipicamente la laurea magistrale), oltre ovviamente al superamento del relativo esame di abilitazione. Al contrario, si parla di collegio professionale, nel caso in cui per i professionisti che ne fanno parte è sufficiente un diploma di scuola secondaria superiore o una laurea triennale. Tuttavia, tale distinzione terminologica non è seguita in modo rigoroso dal Legislatore, visto che nel caso dell'Ordine dei giornalisti non è richiesta la laurea per l'esercizio della professione. Per i notai, invece, si parla di collegio notarile, nonostante sia prescritta da sempre la laurea in giurisprudenza (oggi laurea magistrale).

Leggi dopo