Bussola

Questionari Guardia di Finanza

Visualizzazione ZEN

Sommario

Introduzione | Attività preparatoria | Accesso | Verifica | Processo verbale di contestazione | Riferimenti |

 

La competenza ad eseguire i controlli fiscali in materia di imposte sui redditi ed IVA spetta alla Direzione Provinciale e/o all’ufficio territoriale nella cui circoscrizione è il domicilio fiscale del soggetto obbligato alla dichiarazione alla data in cui questa è stata o avrebbe dovuto essere presentata. In materia di accessi, ispezioni e verifiche, la competenza ad eseguire le verifiche di grandi dimensioni è riservata alle Direzioni Regionali, mentre per la Guardia di Finanza la competenza è delimitata in rapporto al tipo di struttura esistente. L’attività di controllo esterno, sia nella fase preparatoria che in quella effettivamente istruttoria, è supportata da una serie di modelli e questionari che costituiscono per i verificatori, il fondamentale materiale di supporto nelle diverse fasi della verifica.   Nella selezione dei soggetti da sottoporre a controllo, l’Amministrazione Finanziaria svolge un esame comparativo della pericolosità fiscale del soggetto desunta dal settore produttivo di appartenenza, dalla composizione societaria ovvero da eventuali precedenti fiscali, nonché dalla rilevante dimensione.

Leggi dopo