Bussola

Quick ratio

Visualizzazione ZEN

Sommario

Inquadramento | L’analisi della situazione finanziaria: gli indici di correlazione | Il margine (e il quoziente) di struttura, primario e secondario | Il margine (e il quoziente) di tesoreria, primario e secondario |

 

Le analisi di bilancio sono una tecnica di confronto di dati normalmente tratti da più bilanci d’esercizio e comparati nel tempo (con riferimento alla stessa impresa) e/o nello spazio (con riferimento a imprese diverse) al fine di poter studiare aspetti della gestione aziendale complementari a quelli espressi dalla misura del reddito d’esercizio e del connesso capitale di funzionamento.   Indicazioni più precise sono quelle solitamente fornite dal confronto con indici calcolati per la stessa azienda, ma riferiti a periodi precedenti. In questo caso si ha la sicurezza di paragonare dati tra loro omogenei. La stessa garanzia non si ha se si fa riferimento a indici calcolati per altre imprese. Non si ha infatti la garanzia che i valori di bilancio siano stati determinati con gli stessi criteri per le due imprese, né che i criteri di elaborazione del bilancio siano i medesimi.L’analisi di bilancio costituisce uno strumento storico-prospettico di conoscenza della gestione. Essa è utile, dunque, per giudicare il passato dell’azienda e per programmare il suo futuro. In altre parole, essa ha una funzione storica poiché permette l’interpretazione del bilancio, quindi la comprensione della gestione da essa sottesa; ha inoltre una funzione prospettica perché fornisce strumenti di informa...

Leggi dopo