Bussola

SPA

08 Settembre 2014 |

Sommario

Principali caratteristiche | Fase costitutiva | Modifiche dello statuto e dell'atto costitutivo | Responsabilità della società e dei soci verso le obbligazioni assunte | Organi sociali | Scioglimento | Riferimenti |

 

La società per azioni costituisce sul piano storico e normativo il prototipo delle società di capitali, la cui disciplina analitica è applicabile, in quanto compatibile, anche alla società in accomandita per azioni ed in qualche misura ricalcata dalla disciplina della società a responsabilità limitata. La SPA si differenzia per la compresenza di due particolari elementi, ossia la responsabilità limitata di tutti i soci, che la distingue dalla SAPA, e la divisione del capitale in azioni, che la distingue invece dalla SRL, in cui le partecipazioni non possono essere rappresentate da azioni. Il contratto di società, disciplinato all’art. 2247 c.c., si realizza quando due o più persone si accordano per conferire beni o servizi ai fini dell’esercizio in comune di un’attività economica allo scopo di dividerne gli utili. L’oggetto sociale è l’effettiva e specifica attività che i soci decidono di esercitare in comune in sede di redazione del contratto e che la società si propone di svolgere. Tale attività deve essere predeterminata nell’atto costitutivo ed è modificabile nel corso della vita della società secondo le norme che regolano le modificazioni dell’atto costitutivo. La caratteristica del contratto di società consiste nei conferimenti che i soci devono effettuare per la costitu...

Leggi dopo