Bussola

SRL semplificata

31 Marzo 2017 |

Sommario

Inquadramento | Caratteristiche dell'atto costitutivo | Requisito anagrafico | Agevolazioni | SRL a Capitale Ridotto riqualificate a responsabilità limitata semplificata | Modello Standard di Statuto per le SRL Semplificate | Riferimenti |

 

  Il Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1 (cd. Decreto sulle liberalizzazioni), ha introdotto l’art. 2463-bis c.c, che disciplina la figura della società a responsabilità semplificata (SRLS) finalizzata ad agevolare i giovani imprenditori.   La società a responsabilità limitata semplificata può essere costituita con contratto o atto unilaterale e l’atto costitutivo deve essere redatto per atto pubblico, in conformità al modello standard tipizzato con Decreto Ministeriale (utilizzabile dal 29 agosto 2012).   L’amministrazione della società può essere affidata anche a non soci scelti con decisione assembleare.   La norma prevede anche un regime speciale di pubblicità a tutela dei terzi. La società a responsabilità limitata semplice dovrà indicare, nella propria denominazione, che si tratta di una SRL "semplificata". In particolare, devono essere indicati negli atti, nella corrispondenza della società e nello spazio elettronico destinato alla comunicazione collegato con la rete telematica ad accesso pubblico: la denominazione di "società a responsabilità limitata semplificata"; l'ammontare del capitale sottoscritto e versato; la sede della società; l'Ufficio del Registro delle imprese presso cui questa è iscritta. D.L. 24 gennaio 2012, n. 1 Art. 3 Accesso dei giovani alla cos...

Leggi dopo