Bussola

Tassazione separata

16 Dicembre 2017 |

Sommario

Inquadramento | Esclusioni dalla tassazione separata | Imposta sul reddito d’impresa (IRI) | Modalità di tassazione | Riferimenti |

 

La tassazione separata è una modalità impositiva che riguarda il reddito d'impresa delle PMI e alcuni redditi previsti dal TUIR, che non concorrono alla formazione del reddito complessivo da assoggettare ad Irpef. Vediamo nello schema seguente le varie tipologie dei redditi assoggettati al regime della tassazione separata, in particolare riguardano quelli a formazione pluriennale.     Tassazione separata di redditi previsti dal D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917   Art. 17 c.1 Reddito Categoria Lett. a) Somme percepite a titolo di trattamento di fine rapporto, nonché acconti, anticipazioni e altre indennità equipollenti, comprese le somme e i valori comunque percepiti, al netto delle spese legali sostenute, anche se a titolo risarcitorio o nel contesto di procedure esecutive, a seguito di provvedimenti dell'autorità giudiziaria o di transazioni relativi alla risoluzione del rapporto di lavoro dipendente, purché di importo complessivo non eccedente € 1.000.000,00 se il diritto alla percezione è sorto a decorrere dal 1.01.2011 (gli importi superiori al predetto limite concorrono alla formazione del reddito complessivo). Indennità lavoro dipendente Lett. c-bis) Indennità di mobilità e trattamento di integrazione salariale corrisposti anticipatamente. Lett. b) Emo...

Leggi dopo