Bussola

Zero coupon

10 Settembre 2015 |

Sommario

Inquadramento | Caratteristiche principali | Rendimento e tassazione | Ottica dell'investitore | Scritture contabili | Riferimenti |

 

I titoli zero coupon, denominati anche senza cedola, presentano caratteristiche peculiari in quanto il valore nominale delle obbligazioni corrisponde al valore di rimborso a scadenza. Il prezzo di emissione è pari al valore nominale delle obbligazioni stesse al netto dell'interesse per l'intero periodo di durata del prestito; l'interesse sull'obbligazione è corrisposto in un'unica soluzione ed in via anticipata: ne consegue che il tasso d'interesse è un tasso fisso predeterminato ed implicito. La caratteristica degli zero coupon di non prevedere cedole è particolarmente apprezzata dagli investitori i quali conoscono sin dal momento dell'emissione l'effettivo rendimento e non incorrono nel rischio reinvestimento dei titoli (rimborso di cedole e titoli in base al piano di ammortamento).

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Focus

Focus

Su Tasso interesse legale, di mora, usurario

Vedi tutti »

Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti

Su Tasso interesse legale, di mora, usurario

Vedi tutti »