Multimedia

Dichiarazione annuale IVA: aspetti pratici e novità

23 Febbraio 2017 Modello IVA
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus
 

Con il nuovo termine di presentazione della dichiarazione annuale IVA per il periodo 2016 (28 febbraio 2017), vengono a modificarsi anche i termini per effettuare il ravvedimento operoso in relazione all’omesso versamento e all’omessa presentazione. Nell’intervento vengono analizzati due casi pratici. Novità significative conseguono, per quanto riguarda i regimi contabili, all’introduzione del regime di cassa per le imprese minori. Modifiche si registrano anche nell’ambito della richiesta di rimborso IVA, in vista dell’innalzamento della soglia al di sotto della quale è possibile utilizzare la procedura semplificata.

Leggi dopo