Multimedia

Nuova fattura elettronica e gestione del carburante

19 Giugno 2018 | Fattura elettronica e semplificata
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus

 

Pochi giorni all’avvio delle nuove regole sul rifornimento delle auto.

 

Fattura elettronica anticipata di sei mesi, abolizione della scheda carburante, detrazione solo con pagamenti tracciati, trasmissione mensile dei corrispettivi per distributori ad elevata automazione, buoni benzina, contratti di “netting”, fuel card e carte prepagate irrompono sul mercato.

Un 1° luglio caldo sul fronte IVA, con tanti atti legislativi e di prassi già emanati ed in corso di emanazione, con interventi massicci di articoli sulla stampa quotidiana e sulle riviste on line, con le associazioni di categoria che divulgano le notizie ai propri iscritti, con problemi sollevati da lettori tutti molto interessati e, a volte, critici, sull’introduzione dei nuovi adempimenti.

Annunciato anche un provvedimento legislativo per una entrata leggera delle nuove norme che potrebbero percorrere un doppio binario tra scheda carburante e fattura elettronica almeno fino al 1° gennaio 2019 quando questo obbligo entrerà a regime per tutte le vendite tra privati B2B e B2C.

 

Il Dott. Renato Portale inquadra la disciplina e risponde ad alcune domande, cercando di disinnescare allarmismi e preoccupazioni che stanno sorgendo tra gli esperti del settore.

 

Leggi dopo