Focus

Focus

Fatture elettroniche ed imposta di bollo: la procedura di riliquidazione massiva

12 Novembre 2019 | di Nicola Forte

Art. 17 DL 124/2019

Imposta di bollo virtuale

Il Decreto fiscale ha ulteriormente implementato la procedura di riliquidazione massiva dell’imposta di bollo dovuta in base alle fatture elettroniche emesse e risultanti dal SdI. I soggetti interessati potranno regolarizzare, nei trenta giorni dalla comunicazione, le violazioni commesse con il versamento dell’imposta, della sanzione ridotta del 10 per cento e degli interessi (art. 17 DL 124/2019).

Leggi dopo

Contrasto alle frodi nel settore accise e carburante

11 Novembre 2019 | di Claudia Iozzo

Art. 5 DL 124/2019
Art. 6 DL 124/2019

Accise

Le misure per contrastare e prevenire le frodi nel settore dei prodotti assoggettati ad accisa sono state rafforzate dal Decreto fiscale. Sono state istituite regole più restrittive sui sistemi di informatizzazione e monitoraggio telematico, al fine di consentire all’Amministrazione Finanziaria di controllare la circolazione dei prodotti in regime sospensivo (artt. 5 e 6 DL 124/2019).

Leggi dopo

Il contrasto alle indebite compensazioni: la novità contenuta nel Decreto fiscale 2020

05 Novembre 2019 | di Federico Gavioli

art. 3 DL 124/2019

Compensazioni

La disposizione vuole rafforzare e ampliare gli strumenti per il contrasto delle indebite compensazioni di crediti tramite F24, ai fini del pagamento di tributi e contributi. Questi i requisiti necessari per attivare la compensazione: 1) preventiva presentazione della dichiarazione dalla quale emerge il credito, per importi superiori a 5mila euro annui; 2) presentazione del modello F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’AE, con estensione anche per i non titolari di partita IVA.

Leggi dopo

Credito d'imposta su commissioni e sanzioni per mancata accettazione di pagamenti elettronici

04 Novembre 2019 | di Pietro Mosella

Crediti d'imposta per le persone fisiche

I due profili del Decreto fiscale s’intrecciano: si vuole incentivare l’utilizzo della moneta elettronica mediante il meccanismo del credito d’imposta e, al contempo, per rendere più efficace tale misura, s’introducono sanzioni a carico di esercenti ed operatori commerciali che rifiutano i pagamenti elettronici.

Leggi dopo

I voucher per l'ingresso di manager qualificati nelle PMI e nelle reti imprese

30 Ottobre 2019 | di Monica Greco

Decreto Direttoriale 25 settembre 2019.pdf

Impresa

Scatta a fine ottobre la prima tappa per le imprese che vogliono fruire di figure professionali qualificate per migliorare e implementare i processi di trasformazione tecnologia e digitale. Si tratta della fase di verifica dei requisiti e delle autorizzazioni necessarie per poter presentare - a partire dal prossimo 7 novembre - le istanze di accesso ai voucher per gli Innovation Manager.

Leggi dopo

Erronea duplicazione fatture con SdI: la soluzione “allargata” del decreto IVA

29 Ottobre 2019 | di Vincenzo Cristiano, Angelo Carlo Colombo

Risp. Interpello AE 8 ottobre 2019 n. 395
Art. 26 c. 2 DPR 633/72

Fattura elettronica tra privati

In ipotesi di errato invio di duplicati della fattura, se l'errore del contribuente rientra nel perimetro “similare” delle cause di nullità, annullamento, revoca, risoluzione, rescissione, per neutralizzarlo il contribuente può emettere in formato elettronico le rispettive note di variazione, riportando nel campo "causale" la dizione storno totale della fattura per errato invio tramite SdI.

Leggi dopo

Regime forfettario: il recupero a tassazione sostitutiva dell'eccedenza compensata

24 Ottobre 2019 | di Pasquale Pirone

Risp. Interpello AE 9 ottobre 2019 n. 400

Regime forfettario

Il contribuente in regime forfettario che deduce i contributi previdenziali e poi utilizza in compensazione con F24 l’eventuale eccedenza, deve recuperare a tassazione “sostitutiva” tale eccedenza decurtandola dal rigo LM35 del Modello Redditi.

Leggi dopo

La deducibilità delle sanzioni tra giurisprudenza e prassi

21 Ottobre 2019 | di Nicola Santangelo

Deducibilità dei costi

La deducibilità delle sanzioni dal reddito d'impresa è stata da sempre questione dibattuta. L'Amministrazione finanziaria ne ha sempre negato la deducibilità; meno rigida, invece, è stata la giurisprudenza. Facendo riferimento a normativa e giurisprudenza e richiamando i più importanti documenti di prassi, sarà condotta una analisi delle motivazioni a favore o contro la deducibilità delle sanzioni.

Leggi dopo

Regimi fiscali favorevoli nella delocalizzazione delle aziende in Portogallo

16 Ottobre 2019 | di Eugenio Condoleo

Impresa

Una serie di incentivi fiscali, dedicati alle imprese straniere che si trasferiscono in Portogallo, rende appetibile la legislazione del Paese. I redditi percepiti dalle categorie professionali sono tassati con aliquota fissa del 20% sia che provengano da lavoro dipendente, sia da lavoro autonomo. Tra le imposte indirette, si segnala la totale esenzione sulla successione per morte e sulle donazioni a familiari diretti.

Leggi dopo

Il regime sanzionatorio della fatturazione elettronica

14 Ottobre 2019 | di Claudia Iozzo

Fattura elettronica tra privati

Il periodo di moratoria previsto per il regime sanzionatorio, istituito per l’emissione tardiva delle fatture elettroniche, è terminato ufficialmente il 1° ottobre scorso. Tutte le violazioni relative alla fatturazione di cessioni di beni e prestazioni di servizi, effettuate a partire da tale data, sono soggette a sanzione piena...

Leggi dopo

Pagine