Focus

Focus

La “nuova” possibilità di rivalutazione fiscale per il 2013

02 Aprile 2013 | di Piercarlo Bausola

Terreni

Con la Legge di Stabilità per il 2013, (L. 24 dicembre 2012, n. 228), si è riaperta la possibilità di rivalutare il costo fiscale delle partecipazioni non quotate e dei terreni (edificabili e non) per i soggetti Irpef. La norma, entrata in vigore il 1° gennaio 2013, modificando il dettato dell'art. 2, co. 2 del D.L. 282/2002, convertito con L. 27/2003, dispone che entro il prossimo 30 giugno sarà possibile redigere ed asseverare una perizia, utile al fine della rideterminazione del valore fiscale di carico delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati e dei terreni agricoli od edificabili. Sarà quindi possibile affrancare gli eventuali plusvalori a mezzo corresponsione di un'imposta sostitutiva.

Leggi dopo

Le novità di Unico Persone fisiche 2013

29 Marzo 2013 | di Antonio Montemurro

Modello Redditi Persone fisiche

Le principali novità che i professionisti incontreranno nella redazione di Unico PF 2013. Al centro dell'attenzione i rapporti tra IRPEF ed IMU, la disciplina dei redditi fondiari, le nuove agevolazioni per il lavoro dipendente, le detrazioni per le opere di recupero edilizio, le rivalutazioni di terreni e partecipazioni.

Leggi dopo

Le reti di imprese: analisi della disciplina contrattuale

26 Marzo 2013 | di Umberto Terzuolo

Reti d'impresa

Approfondimento degli aspetti civilistici, fiscali e degli adempimenti pubblicitari, della disciplina del contratto di rete, alla luce delle recenti modifiche introdotte dal D.L. 83/2012 (Decreto Sviluppo) e dal D.L. 179/2012 (Decreto Sviluppo bis).

Leggi dopo

L’intimazione del licenziamento: nozione, forme e procedure

22 Marzo 2013 | di Paola Candida Micheli

Intimazione del licenziamento

Il rapporto di lavoro individuale si può estinguere, oltre che a seguito di risoluzione consensuale, di morte o dimissioni del lavoratore, anche a seguito del recesso unilaterale del datore di lavoro. Nel contributo si esaminano, sinteticamente, i tratti salienti della disciplina del licenziamento individuale e del rapporto con l'ASpI, anche alla luce delle modifiche apportate dalla Riforma del lavoro (Legge 28 giugno 2012, n. 92).

Leggi dopo

Rimborsi: il reclamo se il Fisco non risponde

20 Marzo 2013 | di Paola Piantedosi

Reclamo

Con diversi provvedimenti interpretativi, l’Agenzia delle Entrate ha affermato l’applicabilità dell’istituto del reclamo a tutti gli atti ad essa riconducibili, annoverando espressamente anche i dinieghi di rimborsi di imposta, sia espressi che taciti. L’obbligatorietà dell'adempimento preventivo nei casi di silenzio-rifiuto, come ha argomentato la dottrina, parrebbe tuttavia confliggere con il dettato normativo e con i principi vigenti in ambito tributario.

Leggi dopo

Società “in perdita sistematica”: le novità in tema di cause di esclusione e disapplicazione della disciplina

15 Marzo 2013 | di Umberto Terzuolo

Compensazioni

Analisi delle ultime novità introdotte in merito alla ipotesi di esclusione automatica ed alla disapplicazione della disciplina delle società ”in perdita sistematica”. L'approfondimento si sofferma in particolare sui recenti interventi di prassi in materia, quali la Risoluzione dell'11 dicembre 2012, n. 107/E, e la Circolare del 15 febbraio 2013, n. 1/E. Il tema è di stretta attualità: in caso di non applicabilità di cause di esclusione o disapplicazione, è possibile presentare apposito interpello, con un'istanza da inviare per ottenere risposta dall’Agenzia entro il termine di presentazione del modello Unico.

Leggi dopo

Le novità interpretative sull’applicazione del regime e la remissione in bonis

12 Marzo 2013 | di Piercarlo Bausola

Locazione

Sull’applicazione del regime della cedolare secca sono stati forniti importanti chiarimenti con la Circolare 47/E/2012, con particolare riguardo all’istituto della remissione in bonis nei casi di dimenticanze o ritardi in sede di adesione al regime stesso. Inoltre, a seguito del comportamento restrittivo di alcuni Uffici, è parsa a rischio l’opzione effettuata dal contribuente in sede di Unico 2012. Nel contributo si offre un commento alle precisazioni fornite in merito dall'Amministrazione finanziaria.

Leggi dopo

L’istanza di rimborso IRES per le società con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare

08 Marzo 2013 | di Mauro Cesano

Agenzia delle Entrate, Provvedimento 17 dicembre 2012

IRES

L’articolo esamina le problematiche relative alle modalità di compilazione del modello e di individuazione degli anni fiscali interessati dalla richiesta di rimborso IRES e Irpef da parte delle società con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare.

Leggi dopo

Cumulabilità tra la deduzione analitica e forfetaria IRAP ai fini IRES/IRPEF

05 Marzo 2013

Rimborso mancata deduzione IRAP

L’art. 2 del D.L. 201/2011 ha introdotto, a partire dall’esercizio 2012, una nuova deduzione IRES/IRPEF da calcolare analiticamente sull’Irap versata in relazione alle spese sul personale dipendente e assimilato indeducibili dall’imposta regionale. L’articolo analizza il rapporto tra tale nuova deduzione e la deduzione forfetaria introdotta dal D.L. 185/08.

Leggi dopo

Immobilizzazioni immateriali: l’affrancamento dei valori di avviamento e delle altre attività immateriali

01 Marzo 2013 | di Piercarlo Bausola

Immobilizzazioni immateriali

La Legge di stabilità 2013 ha previsto il differimento di un quinquennio della deducibilità degli ammortamenti dI avviamento, marchi e altre attività immateriali implicitamente racchiusi nel valore delle partecipazioni, affrancati ai sensi del D.L. n. 98/2011 e del D.L. n. 201/2011. Nel caso di affrancamento a fronte di tale ultima norma, inoltre, l'imposta sostitutiva dovrà essere versata, anziché ratealmente, in unica soluzione entro il 16 giugno 2013.

Leggi dopo

Pagine