Focus

Focus

I chiarimenti sulla responsabilità solidale in ambito fiscale

07 Giugno 2013 | di Umberto Terzuolo

Subappalto

Analisi dei principali chiarimenti contenuti nella Circolare n. 2/E dell’Agenzia Entrate del 1° marzo 2013, aventi ad oggetto la disciplina della responsabilità solidale nei contratti di appalto e subappalto, con un particolare approfondimento sull’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione della norma e sulle modalità di attestazione della regolarità fiscale in alcune ipotesi particolari.

Leggi dopo

Tutti i chiarimenti in materia di IRPEF

04 Giugno 2013

Detrazioni per carichi di famiglia

La Circolare n. 12/E del 3 maggio 2013 si è soffermata sulle imposte dirette e su alcune interessanti disposizioni normative introdotte con la Legge di stabilità 2013 (Legge n. 228/2012); nell’approfondimento vengono esaminati i chiarimenti in materia di IRPEF, che spaziano dalla nuova detrazione per i figli a carico alla rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni posseduti al 1° gennaio 2013.

Leggi dopo

TARES: il tributo rivisto alla luce degli aggiornamenti normativi

31 Maggio 2013 | di Fabio Cigna

TARES

Dal 1° gennaio 2013 la TARES, introdotta dal D.L. n. 201/2011, ha di fatto abrogato i suoi omologhi: TARSU, TIA 1 e TIA 2. Le recenti modifiche apportate dal D.L. n. 35/2013 hanno introdotto alcune novità che influiscono sulle modalità di calcolo del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi. Tutto sulla determinazione, sulle indicazioni per il versamento e sul'accertamento della TARES.

Leggi dopo

Decadenza e rinunzia delle agevolazioni “prima casa”

28 Maggio 2013 | di Piercarlo Bausola

Imposta di registro

L'Agenzia delle Entrate si è occupata nella Risoluzione n. 112/E del 27 dicembre 2012 delle agevolazioni sull'acquisto della prima casa. L'argomento risulta essere di particolare interesse per la larga fruizione da parte dei contribuenti. Come è noto, per poter usufruire dei benefici fiscali sull'acquisto della prima casa occorre rispettare alcune specifiche condizioni, al venir meno delle quali si rischia la decadenza dal regime agevolato. La dottrina si è spesso interrogata sulla possibilità di rinunzia alle agevolazioni fruite, nel caso in cui il contribuente si renda conto di non poter più tener fede agli impegni presi al momento dell'acquisto dell'immobile, o semplicemente di non essere più nelle condizioni di meritare l'agevolazione. Si pensi in particolare ai casi in cui non sia possibile trasferire la residenza nel Comune in cui è ubicato l’immobile entro il termine dei 18 mesi dall’acquisto previsti dalla norma oppure al caso in cui, in caso di cessione dell’immobile “agevolato” entro il termine infraquinquennale, non si possa o non si voglia procedere al riacquisto di un nuovo immobile da adibire a propria abitazione entro i 12 mesi successivi. Quadro sintetico della fattispecie e delle più recenti disposizioni di prassi.

Leggi dopo

I diritti d’autore: profili di fiscalità diretta e relativi adempimenti

24 Maggio 2013 | di Umberto Terzuolo

Diritto d'autore

Analisi della disciplina fiscale relativa ai redditi derivanti dall’utilizzazione economica delle opere dell’ingegno con una disamina dei profili di fiscalità diretta, delle modalità di determinazione e tassazione, nonché dei relativi adempimenti formali e dichiarativi.

Leggi dopo

Contratti di solidarietà: aiuto alla crisi e conservazione delle competenze

21 Maggio 2013 | di Paola Candida Micheli

Contratti di solidarietà

Con il D.L. 17 maggio 2013 sono stati stanziati nuovi fondi, in totale 57,6 milioni di Euro, per rifinanziare il ricorso ai contratti di solidarietà. Tali contratti rappresentano un importante strumento di ammortizzazione sociale finalizzato al contrasto della crisi aziendale. Dopo l'istituzione con D.L. n. 726/1984, la disciplina, con riferimento alla fattispecie difensiva, ha avuto una particolare evoluzione normativa con interventi relativi alle agevolazioni contributive. Breve sintesi dei tratti salienti di un istituto di sostegno alla crisi aziendale, volto non solo alla tutela del posto di lavoro, ma anche alla conservazione delle competenze dei dipendenti.

Leggi dopo

Le novità in tema di ritardi nei pagamenti

17 Maggio 2013 | di Umberto Terzuolo

OIC-Organismo Italiano di Contabilità n.19

Tasso interesse legale, di mora, usurario

Il contrasto ai ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali è un tema di stretta attualità ed impone delle riflessioni sull'ambito soggettivo ed oggettivo di riferimento. L'approfondimento delinea il quadro delle principali novità apportate al D.Lgs. del 9 ottobre 2002, n. 231 ad opera del D.Lgs. del 9 novembre 2012, n.192 (legge di recepimento della Direttiva Comunitaria 2011/7/Ue), con un focus specifico sul trattamento contabile e fiscale degli interessi attivi e di quelli di mora.

Leggi dopo

L’autorizzazione della Procura per l’accesso nei locali ad uso promiscuo

14 Maggio 2013 | di Roberto Moscati

Verifiche fiscali

Al centro dell'approfondimento la disciplina dell’autorizzazione per l’accesso nei locali adibiti ad uso promiscuo: in particolare, due recenti pronunce della Corte di Cassazione (sent. n. 4140 del 20.2.2013 e sent. n. 4498 del 22.2.2013) sono intervenute sulle conseguenze del mancato rispetto delle regole che dovrebbero garantire il principio dell’inviolabilità del domicilio. Il Focus analizza poi i dettami dello Statuto del Contribuente, ai sensi del quale tutti gli accessi, le ispezioni e le verifiche fiscali nei locali destinati all'esercizio di attività devono essere effettuati sulla base di effettive esigenze di indagine e controllo sul luogo.

Leggi dopo

L’impatto della Riforma Fornero sulle procedure concorsuali

10 Maggio 2013 | di Alessandro Muriess

Riforma del lavoro

La recente riforma del mercato del lavoro, nel rivoluzionare le condizioni di accesso agli ammortizzatori sociali nell’ambito delle procedure concorsuali, mette in luce ancora una volta la complessità del ruolo del curatore e l’interdisciplinarietà richiesta nell’affrontare l’incarico.

Leggi dopo

Imposte ipotecarie e catastali

08 Maggio 2013 | di Stefano Battaglia

Imposte ipotecaria e catastale

Le formalità eseguite presso i registri immobiliari e le volture catastali sono rispettivamente assoggettate alle imposte ipotecaria e catastale. La determinazione della base imponibile - così come molteplici altri aspetti relativi alla disciplina dei tributi in esame - è regolamentata mediante rinvio alle disposizioni in materia di imposta di registro o di imposta sulle successioni e donazioni.

Leggi dopo

Pagine