Focus

Focus

La normativa sulle Controlled Foreign Companies

05 Febbraio 2013 | di Alessandro Terzuolo

Controlled Foreign Companies

Analisi della normativa di cui agli artt. 167 e 168 TUIR con un focus specifico sul c.d. “passive income test” (di cui all’art. 167,commi 5-bis e 8-bis, lett. b) ai fini dell’applicazione o disapplicazione della normativa antielusiva in questione.

Leggi dopo

I finanziamenti fruttiferi eseguiti dai soci

01 Febbraio 2013 | di Umberto Terzuolo

Finanziamenti fruttiferi e infruttiferi

Analisi di una particolare tipologia di debito societario, il finanziamento dei soci a favore della società, con un approfondimento sulla rilevanza fiscale degli eventuali interessi sia per il soggetto percettore sia per il soggetto erogatore.

Leggi dopo

Aspetti civilistici e contabili delle operazioni in valuta

29 Gennaio 2013

Operazioni in valuta

Da quando nel 2005 la disciplina dele operazioni in valuta è stata modificata, la valutazione e la gestione delle operazioni da effettuare in sede di predisposizione del bilancio d’esercizio, è divenuta più complessa. Approfondimento sul differente trattamento previsto ai fini civilistici e fiscali.

Leggi dopo

I conti d’ordine: aspetti civilistici e fiscali

25 Gennaio 2013 | di Saverio Cinieri

Conti d’ordine

I conti d’ordine servono alla rilevazione di una serie di operazioni che non incidono in tempi immediati sul reddito di esercizio e sul capitale di funzionamento, ma potrebbero produrre effetti in tempi successivi. Si tratta quindi di conti di memoria che si rendono necessari per rispettare il principio di rappresentazione chiara, veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria e del risultato economica conseguito. Essi vano annotati sia in contabilità generale (a libro giornale e a libro mastro) sia in bilancio (in calce al passivo patrimoniale se quantificabili e comunque in nota integrativa).

Leggi dopo

Perdite d’esercizio rilevanti: determinazione, obblighi e modalità di copertura

22 Gennaio 2013 | di Paola Candida Micheli

Patrimonio netto

Breve esame della libera utilizzabilità delle poste di patrimonio netto e delle procedure di ripianamento delle perdite d’esercizio, con attenzione alle fattispecie specificamente disciplinate dalla normativa del codice civile.

Leggi dopo

Le novità per l’anno 2013

18 Gennaio 2013 | di Mauro Cesano

Agenzia delle Entrate, Risoluzione 10 gennaio 2013, n. 1

Fattura

L’articolo esamina le novità IVA, entrate in vigore dal 1° gennaio 2013, relative sia alla fatturazione delle operazioni fuori campo Iva per mancanza del requisito della territorialità, sia alla tipologia di fattura “semplificata”.

Leggi dopo

La disciplina delle opere ultrannuali

15 Gennaio 2013

OIC, 16 settembre 2005, n. 23

Opere ultrannuali

L’articolo esamina la disciplina civilistica e fiscale delle opere ultrannuali, analizzando in particolare i due metodi applicabili per la valutazione delle stesse: il metodo della “commessa completata” e quello basato sullo “stato avanzamento lavori”.

Leggi dopo

Le note spese e gli altri metodi di rimborso per i dipendenti

11 Gennaio 2013 | di Piercarlo Bausola

Note spese

I rimborsi spese e le indennità di trasferta erogate al dipendente o al collaboratore/amministratore, inviato in trasferta, possono essere messe in pratica con varie modalità: ognuna di queste ha peculiarità amministrative e trattamenti fiscali, sia in capo al dipendente sia in capo al datore di lavoro. Nel presente contributo si effettua una panoramica, descrivendo le principali modalità operative di rimborso.

Leggi dopo

Principali novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2013

10 Gennaio 2013 | di Marco Pomaro

IVA

La Legge di Stabilità 2013, in vigore dal 1° gennaio, ha riformato svariati aspetti della disciplina fiscale. La tabella analizza l'impatto della Manovra in materia di IVA, fatturazione, tributi locali, previdenza e agevolazioni alla produzione, incentivata con deduzioni più cospicue e finanziamenti.

Leggi dopo

I nuovi contratti commerciali della filiera agroalimentare

08 Gennaio 2013 | di Fabio Cigna

Impresa agricola

Con un Decreto interministeriale il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico, introduce importanti novità nelle relazioni commerciali in materia di cessioni di prodotti agricoli e alimentari, effettuati sul territorio della Repubblica Italiana. Il Decreto attuativo in esame riprende ed integra la norme contenute nell’art. 62 del decreto Legge 24 gennaio 2012, n.1 che entrano in vigore dal 24 ottobre 2012.

Leggi dopo

Pagine