Focus

Focus

Bonus edilizia e riqualificazione energetica, tutte le novità

19 Dicembre 2016 | di Federico Gavioli

Legge di Bilancio 2017

La Legge di Bilancio 2017 ha disposto la proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2017, delle spese per le ristrutturazioni edilizie e gli acquisti per gli immobili, entrambi pari al 50% delle spese sostenute. Per gli interventi di riqualificazione energetica relativi a parti comuni degli edifici condominiali, o che interessino le singole unità immobiliari, la misura della detrazione al 65% è prorogata di cinque anni, fino al 31 dicembre 2021.

Leggi dopo

Spesometro e comunicazione telematica dei dati delle fatture e dei corrispettivi a confronto

15 Dicembre 2016 | di Nicola Forte

Spesometro

Il Legislatore, con una serie di interventi articolati, ha puntato sulle informazioni che possono derivare dai dati contenuti nelle fatture emesse e ricevute dai contribuenti. Per tale ragione, in alcuni casi ha obbligato i contribuenti a fornire periodicamente e tempestivamente i predetti dati, e in altre circostanze ha cercato di stimolare l’emissione della fattura in formato elettronico con la trasmissione telematica dei predetti dati nel medesimo formato, unitamente al riconoscimento ai contribuenti di specifici vantaggi fiscali. I due adempimenti, l’uno obbligatorio e l’altro facoltativo a seguito di opzione, sembrano avere analogo contenuto, ma, in realtà, modalità ed effetti sono molto diversi.

Leggi dopo

La disciplina IVA di sconti e premi commerciali

14 Dicembre 2016 | di Simonetta La Grutta, Fabrizio Papotti

Abbuoni e sconti

La prassi conosce l’esperienza di sconti commerciali, tra cui i premi di fine anno. Da qui l'utilità di un quadro per definire il corretto inquadramento, ai fini IVA, delle fattispecie più ricorrenti. È fondamentale predisporre e conservare un idoneo corredo documentale di supporto. La rilevanza di tale documentazione trova la sua ragione nella necessità di qualificare correttamente la natura dell’operazione, nonché di dimostrare la congruità degli importi.

Leggi dopo

Responsabilità professionale del consulente: la recente giurisprudenza

13 Dicembre 2016 | di Raffaele Pellino

Professionisti

Con alcune recenti sentenze la Cassazione ha ribadito rilevanti principi in materia di responsabilità del consulente nei confronti del cliente in caso di contestazioni di natura tributaria. Tali sentenze forniscono interessanti indicazioni che meritano di essere esaminati alla luce del contesto normativo di riferimento.

Leggi dopo

Il “nuovo” calendario fiscale: ancora alto il rischio di richiesta di proroghe dei termini

06 Dicembre 2016 | di Nicola Forte

Legge di Bilancio 2017

Il D.L. n. 193, convertito con la Legge n. 225 del 1° dicembre scorso, ha “ridisegnato” completamente il calendario fiscale. Sono state recepite nel testo definitivo alcune proposte di semplificazione dei Dottori commercialisti. Tuttavia, nonostante lo sforzo profuso, il rimodulato calendario sembra essere ancora congestionato anche a causa dei nuovi adempimenti introdotti dal medesimo Decreto fiscale di accompagnamento alla Legge di Bilancio non ancora approvata.

Leggi dopo

Credito d’imposta assunzioni: agevolazioni a rischio tra volontà del legislatore e comportamento ministeriale

05 Dicembre 2016 | di Eugenio Condoleo

CTR Campania, Napoli, sez. XLVIII, 3 novembre 2016, n. 9551

Assunzioni

A distanza di alcuni mesi dall’approfondimento dedicato ad una curiosità giuridica figlia della lontananza che a volte si manifesta tra il potere legislativo e quello esecutivo in fase di attuazione delle leggi, si segnala l’evoluzione del contenzioso sul particolare argomento del credito d’imposta istituito dalla L. n. 244/2007 (Finanziaria 2008), considerato che - ragionevolmente - i suoi esiti ci stanno riconducendo alla normale unicità di intenti della legge, del suo regolamento e di ogni documento di prassi che ne discende.

Leggi dopo

Avviso nullo senza l’invito al contraddittorio

01 Dicembre 2016 | di Federico Gavioli

Cass. civ., sez. trib., 24 novembre 2016, n. 24003

Accertamento da studi di settore

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 24003, del 24 novembre scorso, ha accolto il ricorso di un professionista: per i Giudici di legittimità è nullo l’atto impositivo scaturito da un accertamento basato agli studi di settore, anche se il contribuente ha aderito all’istituto dell’accertamento con adesione.

Leggi dopo

Deducibili integralmente le spese di formazione e di viaggio dei professionisti

29 Novembre 2016 | di Francesco Barone

Lavoro autonomo

Le spese per l’iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi, saranno deducibili integralmente, pur se nel limite di 10mila euro. Inoltre, saranno deducibili dal reddito professionale anche le spese di viaggio e trasporto. Sono queste le novità che, salvo ripensamenti, i professionisti potranno applicare a partire dal 2017.

Leggi dopo

IVA, gli immobili in corso di costruzione secondo la Cassazione

24 Novembre 2016 | di Nicola Forte

Cass. civ., sez. trib., 18 novembre 2016, n. 23499

IVA

Gli Ermellini, con la recente sentenza n. 23499/2016, hanno fornito una definizione di immobile in corso di costruzione non del tutto convincente. La soluzione determina rilevanti effetti sia ai fini dell’applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, ma anche per ciò che riguarda le imposte ipotecarie e catastali.

Leggi dopo

No alla conversione del termine di prescrizione breve per la cartella non opposta

22 Novembre 2016 | di Leda Rita Corrado

Cass. civ., Sez. Unite, 17 novembre 2016, n. 23397

Cartelle esattoriali

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono espresse in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale.

Leggi dopo

Pagine