Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti su Modello Redditi Persone fisiche

I redditi diversi: panoramica sulle tipologie, dalle prestazioni occasionali alle locazioni brevi

14 Giugno 2018 | di Monica Greco

Modello Redditi Persone fisiche

Prosegue l'analisi sui Redditi diversi all'interno dei dichiarativi, con particolare attenzione agli interventi normativi apportati dalla Legge di Bilancio 2018. Si esaminano - con riguardo al 730 e a Redditi PF - il trattamento della Cedolare Secca per le Locazioni Brevi, le prestazioni di lavoro occasionale, l'innalzamento del limite di esenzione previsto per i compensi in favore di associazioni e società sportive, l'imposta del 26% sui dividendi e le plusvalenze relative alle novità per le partecipazioni qualificate unificate a quelle non qualificate.

Leggi dopo

Come fatturare, dichiarare e tassare le tipologie di Redditi diversi

11 Giugno 2018 | di Monica Greco

Modello Redditi Persone fisiche

I Redditi diversi debuttano nei dichiarativi con tante novità, derivanti dai diversi interventi normativi apportati dalla Legge di Bilancio 2018. Dall'esordio della Cedolare Secca per le Locazioni Brevi, all'innalzamento del limite di esenzione previsto per i compensi in favore di associazioni e società sportive, all'imposta del 26% sui dividendi e le plusvalenze, relative alle novità per le partecipazioni qualificate unificate a quelle non qualificate. Una mole di interventi che ha cambiato veste a molti contratti e istituti correlati alla categoria dei Redditi diversi. In questa prima parte della trattazione, l'Autrice si sofferma sulla certificazione e sulle indicazioni compilative relative al quadro "RL - Altri Redditi".

Leggi dopo

Dichiarazioni 2018: le novità nel reddito d'impresa e di lavoro autonomo

19 Aprile 2018 | di Francesco Barone

Modello Redditi Persone fisiche

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 30 gennaio 2018, è stato approvato il modello “REDDITI 2018 – PF”, unitamente alle relative istruzioni, che le persone fisiche devono presentare nell’anno 2018, per il periodo d’imposta 2017, ai fini delle imposte sui redditi. Sulla base delle disposizioni del D.P.R. n. 322/1998 e successive modifiche, sono stabiliti i termini entro cui deve essere presentato il Modello REDDITI Persone Fisiche 2018. Di seguito vengono esaminate le principali novità riguardanti i titolari di reddito d’impresa e di lavoro autonomo contenute nel fascicolo 3 del citato Modello.

Leggi dopo

Modello Redditi PF: le novità di quest'anno sugli oneri detraibili

22 Febbraio 2018 | di Federico Gavioli

Modello Redditi Persone fisiche

Il Modello REDDITI Persone Fisiche 2018 è già stato oggetto di modifiche con un recente Provvedimento direttoriale. Diverse sono le novità sulle quali porre l'accento: cedolare secca, locazioni brevi, premi di risultato e welfare aziendale, sismabonus e ecobonus, spese sostenute dagli studenti universitari.

Leggi dopo

Redditi PF 2017, tutte le novità quadro per quadro

28 Aprile 2017 | di Francesco Barone

Modello Redditi Persone fisiche

Come ogni anno, le istruzioni e la modulistica relativa alla compilazione della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche contengono delle novità che meritano attenzione. L’aggiornamento è dovuto alla costante evoluzione della normativa tributaria, che obbliga i tecnici ad elaborare nuovi modelli capaci di contenere tutte le novità legislative che interessano la redazione della citata dichiarazione. Nuovi quadri e nuovi righi, quindi, “creati” per applicare quanto emanato dal Legislatore nel 2015 e nel 2016, obbligando gli addetti ai lavori a verificare se esistono delle differenze con la modulistica utilizzata nel precedente periodo d’imposta. Di seguito si indicano le principali novità, cercando di evidenziare le variazioni che hanno subìto i quadri interessati dagli interventi normativi.

Leggi dopo

Contributi previdenziali: la compilazione del quadro RR in UNICO 2016

18 Maggio 2016 | di Federico Gavioli

Modello Redditi Persone fisiche

Il quadro RR del modello Unico 2016 deve essere compilato dai soggetti iscritti alle gestioni dei contributi e delle prestazioni previdenziali degli artigiani e degli esercenti attività commerciali e terziario, nonché dai lavoratori autonomi che determinano il reddito di arte e professione e sono iscritti alla Gestione separata di cui all'art. 2, comma 26, della Legge 8 agosto 1995, n. 335, per la determinazione dei contributi dovuti all'INPS. Il presente lavoro si propone di analizzare nel dettaglio le diverse sezioni che compongono detto Quadro.

Leggi dopo

Tutte le novità dell'UNICO PF 2016

05 Maggio 2016 | di Francesco Barone

Modello Redditi Persone fisiche

La modulistica relativa all’UNICO PF 2016 presenta delle novità importanti che meritano di essere evidenziate. Un'utile disamina sulle modifiche di interesse per la maggior parte dei contribuenti, alla luce degli ultimi chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Entrate nelle Circolari n. 10/E del 4 aprile e n. 12/E dell’8 aprile, in merito ad alcuni aspetti che ne influenzano la compilazione.

Leggi dopo

Dichiarazioni correttive, integrative e tardive col nuovo ravvedimento

17 Settembre 2015 | di Piercarlo Bausola

Modello Redditi Persone fisiche

A causa dell’introduzione delle numerose modifiche normative apportate nel corso degli ultimi anni, la complessità dei modelli dichiarativi, in particolare di UNICO, è cresciuta notevolmente. Sono pertanto anche frequenti le circostanze che causano l’emergere di errori nella compilazione delle dichiarazioni presentate dai contribuenti all’Amministrazione finanziaria. Tali errori possono derivare anche banalmente da una semplice dimenticanza nel dichiarare un reddito, da un errore di digitazione di un importo o da una errata valutazione di un onere deducibile. In tali casi il contribuente può presentare un modello rettificativo/integrativo, prima che l’Agenzia delle Entrate constati l’eventuale violazione commessa.

Leggi dopo

Modello Unico PF 2015, le novità sulla compilazione

22 Maggio 2015 | di Pierangelo Reale

Modello Redditi Persone fisiche

Le molteplici novità fiscali introdotte dal Legislatore questo e lo scorso anno, oggetto del Modello UNICO 2015 redditi 2014 e relative alle persone fisiche, trovano la loro collocazione nei modelli emanati dall’Agenzia delle Entrate di recente rettificati per recepire le ulteriori modifiche intervenute. Per la determinazione delle imposte dovute e l’eventuale rideterminazione degli acconti, occorre analizzare e tener conto di tutte le novità introdotte.

Leggi dopo

Novità sul Modello Unico SP-SC-ENC 2014

20 Maggio 2014 | di Roberto Berardo

Modello Redditi Persone fisiche

In vista della scadenza per il versamento del saldo delle imposte 2013, prevista per il 16 giugno prossimo, salvo rinvii, e del conteggio degli acconti per il 2014, gli addetti ai “lavori fiscali” si preparano alla predisposizione preliminare delle dichiarazioni dei redditi di società di persone, di capitali e degli enti non commerciali. Anche quest’anno, come ormai avviene da tempo, i modelli di dichiarazione hanno subito delle variazioni in funzione delle novità legislative e delle modifiche normative poste in essere. Si presentano e si analizzano le ultime novità che hanno contribuito alla modifica del Modello o della metodologia di compilazione.

Leggi dopo

Pagine