Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti su Elenchi INTRASTAT

I nuovi Modelli INTRA: dal 2018 più semplificazioni e meno adempimenti

05 Ottobre 2017 | di Federico Gavioli

Elenchi INTRASTAT

Sono state definite, con un Provvedimento delle Entrate di concerto con le Dogane, significative misure di semplificazione degli obblighi relativi ai Modelli INTRASTAT, gli elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. Sotto la lente la nuova disciplina applicativa delle modifiche recate agli oneri comunicativi.

Leggi dopo

Il Modello INTRA 12 degli enti non commerciali, delle associazioni e dei produttori agricoli

25 Agosto 2015 | di Marco Ligrani

Elenchi INTRASTAT

La presentazione del Modello INTRA 12 rientra nel novero degli adempimenti cui sono tenuti i contribuenti che effettuano acquisti da soggetti residenti in altri paesi dell’Unione Europea, con la peculiarità che il Modello è riservato agli enti non commerciali, alle associazioni, alle altre organizzazioni senza personalità giuridica e ai produttori agricoli esonerati. La Guida fornisce una panoramica dell’adempimento, non prima di aver analizzato quali sono i requisiti che devono essere posseduti dai soggetti tenuti all’invio telematico del Modello,allo stesso tempo, verranno anticipate le novità intervenute a seguito del Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 110450 del 25 agosto 2015, che troveranno spazio nei Modelli inviati a decorrere dal prossimo mese di ottobre.

Leggi dopo

Elenchi INTRASTAT relativi al mese di dicembre 2014 e al quarto trimestre 2014

22 Gennaio 2015 | di Marco Ligrani

Elenchi INTRASTAT

Gli elenchi INTRASTAT, introdotti dall’articolo 50, comma 6, del D.L. 30 agosto 1993 n. 331, per effetto dell’abolizione delle barriere doganali all’interno della Comunità Europea, costituiscono un adempimento finalizzato all’espletamento, da parte sia dell’Agenzia delle Dogane che dell’Agenzia delle Entrate, dell’attività di controllo e di monitoraggio delle operazioni intracomunitarie, al fine di contrastare fenomeni evasivi, quali il sommerso e le frodi carosello e, al contempo, eventuali operazioni di riciclaggio. La guida esamina l’adempimento in scadenza il prossimo 26 gennaio (perché il 25 cade di domenica), che riguarda le operazioni relative al mese di dicembre 2014, per i contribuenti mensili e quelle relative al quarto trimestre dello stesso anno, per i trimestrali, tenuto conto anche delle novità di prossima introduzione.

Leggi dopo

Dichiarazione delle operazioni intracomunitarie: i Modelli INTRASTAT

13 Novembre 2013 | di Luca Cogliandro

Elenchi INTRASTAT

In seguito all’abolizione delle barriere doganali nell’ambito dell’UE, avvenuta dal 1° gennaio 1993, sono state introdotte nuove regole finalizzate a disciplinare gli scambi intracomunitari e rendere possibile il controllo fiscale e statistico delle transazioni, prima effettuato alle frontiere. In tale ottica, il D.L.n. 331/93, disciplinante le “operazioni intracomunitarie”, all’art. 50, comma 6, prevede, per i soggetti passivi IVA, l’obbligo di compilare e presentare i modelli INTRASTAT, riportanti l’indicazione degli acquisti e delle cessioni intracomunitarie effettuate in un certo periodo. Dal 1° gennaio 2010, tale obbligo (prima limitato solo ai beni ceduti o acquistati) è stato esteso - con il D. Lgs. n. 18/2010 - anche ad alcune prestazioni di servizi rese o ricevute, relativamente a controparti appartenenti al territorio comunitario. In attuazione delle suddette disposizioni è stato emanato il D.M. del 22 febbraio 2010, che ha stabilito le modalità e i termini per la presentazione degli elenchi. Infine, con il recente D.L. n. 69/2013, è stata prevista l’abrogazione degli elenchi riepilogativi per i servizi "generici" ricevuti.

Leggi dopo