Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti

Ristrutturazioni edilizie: le modifiche del “Decreto crescita"

01 Agosto 2012 | di Saverio Cinieri

Oneri deducibili e detraibili

La detrazione per le spese di recupero del patrimonio edilizio, dopo il completo restyling ad opera del D.L. n. 201/2011 (c.d. decreto Monti), che, tra le altre cose, l’ha trasformata “a regime” (è stato introdotto il nuovo art. 16-bis al TUIR), subisce un nuovo importante ritocco. Infatti, con il c.d. “decreto crescita” (D.L. 22 giugno 2012, n. 83), si innalza sia la percentuale (dal 36% al 50%) che il limite massimo di spesa (da 48.000 a 96.000 euro ad intervento). Il tutto, però, a “tempo determinato”: infatti, il maggior benefico si applica per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013. Dal 1° luglio 2013, salvo altre modifiche, si dovrebbe tornare alla “vecchia” detrazione del 36% su un massimo di spesa di 48.000 euro. Vale la pena, quindi, di rispolverare le regole applicative dell’agevolazione.

Leggi dopo

I profili oggettivi della comunicazione delle operazioni “Black List”

25 Luglio 2012 | di Umberto Terzuolo

Regimi contabili e fiscali

Analisi delle principali novità in ambito oggettivo della comunicazione delle operazioni con operatori ubicati in Paesi “Black List” introdotte dal recente D.L.”Semplificazioni fiscali”, che ha limitato l’impatto della comunicazione escludendo dall’obbligo le operazioni di importo non superiore a 500 euro.

Leggi dopo

Novità e particolarità del modello 770/2012 per l’anno 2011

19 Luglio 2012 | di Piercarlo Bausola

CUD

Guida sintetica alle novità di casistiche e di compilazione del modello 770/2012: con provvedimenti del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 16 gennaio 2012, pubblicati il 18 gennaio 2012, sono stati approvati i modelli 770/2012, semplificato e ordinario, da utilizzarsi relativamente ai redditi 2011. Con i medesimi provvedimenti sono state anche adottate le istruzioni alla compilazione, poi modificate con provvedimento del 18/5/2012. Nel presente contributo vengono forniti alcuni spunti sulle novità/particolarità dell’anno.

Leggi dopo

Ravvedimento operoso per i sostituti d’imposta

12 Luglio 2012 | di Saverio Cinieri

Ravvedimento operoso

La guida si pone l'obiettivo di esaminare in modo puntuale l'istituto del ravvedimento operoso per sanare violazioni connesse al modello 770

Leggi dopo

Versamento Unico 2012

09 Luglio 2012 | di Alessandra di Franco

IVIE

Rinvio dei versamenti delle imposte dirette per persone fisiche e contribuenti soggetti agli studi di settore.

Leggi dopo

Scheda carburante:adempimento e contenuti

29 Giugno 2012 | di Luca Bilancini

Scheda carburante

Analisi della natura e funzione della scheda carburante nonché delle modalità di compilazione. Conseguenze penali in caso di false indicazioni.

Leggi dopo

Versamento delle ritenute d'acconto

29 Giugno 2012 | di Alessandra di Franco

Partita IVA

Effettuare e versare le ritenute d'acconto: una guida facile e completa che esemplifica le tipologie di reddito.

Leggi dopo

Il committente nelle prestazioni di servizi comunitarie B2B

29 Giugno 2012 | di Luca Bilancini

Contabilizzazione delle imposte

Il presente lavoro si pone l’obiettivo di sintetizzare, alla luce delle recenti novità introdotte dall’art.8 della L.217/2011, i principali adempimenti cui deve sottoporsi il committente in caso di prestazioni di servizi comunitarie “Business to Business”.

Leggi dopo

L’Assegno al Nucleo Familiare – ANF: cos’è e come richiederlo

29 Giugno 2012 | di Christian Antoniani

Detrazioni per carichi di famiglia

Cogliamo l’occasione della recente pubblicazione da parte dell’INPS delle nuove tabelle degli assegni in riferimento al periodo 1° luglio 2012 – 30 giugno 2013 (Circolare INPS 8 giugno 2012, n. 79) per riepilogare caratteri, funzioni e modalità di fruizione degli assegni per il nucleo familiare.

Leggi dopo

Beni in godimento ai soci: una guida operativa

29 Giugno 2012 | di Luca Bilancini

Beni della società concessi in godimento ai soci

La Circolare 24/E del 15 giugno 2012 interviene sul tema delle disposizioni relative ai beni concessi in godimento ai soci con istruzioni estremamente operative, utili per il calcolo del reddito imponibile in capo al socio beneficiario e per la determinazione della quota indeducibile dei costi che gravano sul soggetto concedente.

Leggi dopo

Pagine