Guide agli adempimenti

Guide agli adempimenti

Modifiche alla disciplina IMU

29 Maggio 2013 | di Paola Piantedosi

IMU

Con due Risoluzioni diramate il 28 marzo 2013 la Direzione Legislazione Tributaria e Federalismo Fiscale del Ministero dell’Economia e delle Finanze ha illustrato le novità in materia di IMU dettate dalla Legge di Stabilità 2013, ulteriormente integrate dal disposto del D.L. 8 aprile 2013 n. 35. È, invece, di recentissima pubblicazione il D.L. 54/2013 che ha disposto la sospensione del versamento in acconto limitatamente ad alcune categorie di immobili, tra cui la "prima casa".

Leggi dopo

Detrazione per il recupero del patrimonio edilizio: indicazioni operative

22 Maggio 2013 | di Saverio Cinieri

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

Nel corso del 2012 sono state introdotte importanti innovazioni sulle detrazioni IRPEF per le spese di recupero del patrimonio edilizio (art. 16-bis T.U.I.R.). In particolare, relativamente ai costi sostenuti dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013, la detrazione passa dal 36% al 50% ed il limite massimo di spesa sale da 48.000 a 96.000 euro. Sulle nuove disposizioni è intervenuta di recente anche l’Agenzia delle Entrate che, con la Circolare 9 maggio 2013, n. 13/E, ha fornito interessanti risposte ad alcuni quesiti applicativi.

Leggi dopo

Il cassetto fiscale: attivazione ed utilizzo

15 Maggio 2013

Cassetto fiscale

L’articolo analizza funzioni ed utilizzo del “cassetto fiscale”, il nuovo servizio on line fornito dall’Amministrazione finanziaria al contribuente o all'intermediario abilitato per poter verificare costantemente la posizione fiscale. Nello specifico, sono esaminate le modalità per accedere al servizio, gli aspetti legati ai soggetti che possono richiederne l’attivazione, nonché l’elenco delle informazioni e dei dati ricavabili dallo stesso.

Leggi dopo

Le spese sanitarie deducibili o detraibili

07 Maggio 2013 | di Maria Cristina Sergiacomi , Stefania Signetti

Spese mediche

Inizia la stagione della dichiarazione dei redditi: occorre dedicare particolare attenzione alle spese mediche che si possono detrarre o dedurre. Sono detraibili dall’imposta lorda, nella misura del 19%, esclusivamente per la parte eccedente la franchigia di 129,11 euro, le spese sanitarie specialistiche, mentre sono deducibili dal reddito complessivo le spese mediche generiche, come ad esempio quelle sostenute per l’acquisto di medicinali, e le spese di assistenza specifica, sostenute dalle persone portatrici di handicap ai sensi dell’articolo 3 della Legge n. 104/1992.

Leggi dopo

Tutte le novità del modello 730/2013

02 Maggio 2013 | di Piercarlo Bausola

Modello 730

Il modello 730/2013 inaugura la stagione delle dichiarazioni annuali aventi a riferimento il periodo di imposta 2012. Il modello risulta particolarmente apprezzato (ed utilizzato) per la sua semplicità di compilazione (non paragonabile al modello Unico), nonché per la velocità nella gestione dei pagamenti e dei rimborsi d’imposta. Quest'anno il modello dichiarativo presenta alcune novità nella compilazione, frutto delle numerose modifiche normative intervenute nel 2012: dal nuovo trattamento dichiarativo degli immobili, a seguito dell’introduzione dell’IMU, alle rinnovate modalità di fruizione delle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie. Di seguito si fornisce un quadro sintetico delle principali novità operative, a cominciare dalla proroga del termine di presentazione della dichiarazione al 16 maggio 2013, emanata dal Dpcm 26 aprile 2013, per i soggetti che si avvalgono dell’assistenza fiscale del proprio sostituto d’imposta.

Leggi dopo

Liberalizzazione delle tariffe, tutte le novità del decreto

24 Aprile 2013 | di Saverio Cinieri

Parametri professionali

Con il decreto n. 140 del 20 luglio 2012 il Ministero della giustizia ha dato attuazione alla norma, prevista dal D.L. liberalizzazioni (art. 9, D.L. n. 1/2012, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 27/2012), che prevede la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni vigilate dallo stesso ministero (principalmente avvocati, commercialisti, notai e professioni dell’area tecnica). Le nuove tariffe che si applicano dal 23 agosto 2012 non riguardano, però, tutte le liquidazioni giudiziali in sospeso prima di quella data.

Leggi dopo

I compensi del personale sanitario di SSP

17 Aprile 2013 | di Alessandro Terzuolo

Lavoro autonomo

Analisi della disciplina di cui all’art. 1, commi 38-42, della Finanziaria 2007, in merito all’obbligo di riscossione unitaria dei compensi derivanti da attività di lavoro autonomo, in campo medico e paramedico, svolte nell’ambito di strutture sanitarie private. L'invio telematico del modello SSP dovrà avvenire entro il prossimo 30 aprile.

Leggi dopo

Guida allo “Spesometro” 2012

10 Aprile 2013 | di Umberto Terzuolo

Spesometro

Analisi, dal punto di vista operativo, della Comunicazione delle operazioni IVA per l’anno 2012, anche nota come “Spesometro”: il termine per l’invio scade, salvo proroghe peraltro già ufficiosamente annunciate, il 30 aprile. La Comunicazione, introdotta nel 2010 con finalità di contrasto all’evasione sia in ambito IVA che di imposte dirette, è stata interessata nel 2012 da importanti modifiche che ne hanno esteso l’ambito applicativo. Nella Guida si delineano l’ambito soggettivo ed oggettivo dell’adempimento, nonché si forniscono alcuni spunti in merito agli aspetti tecnici dell'adempimento.

Leggi dopo

Agevolazioni in Italia e in Germania a confronto

03 Aprile 2013 | di Hendrik Westhelle, Luca Bilancini

Disabili

Dal mese di marzo è disponibile, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la Guida dedicata alle agevolazioni fiscali rivolte ai disabili. I benefici non attengono solo ai veicoli, per i quali si può fruire di detrazioni Irpef e di aliquota IVA agevolata al momento dell’acquisto, ma riguardano, più in generale, l’acquisto di sussidi tecnici, le spese sanitarie e l’abolizione delle barriere architettoniche. L'approfondimento riassume i principali sgravi fiscali riservati ai contribuenti affetti da disabilità, mostrando, nel contempo, i meccanismi di funzionamento esistenti in un paese, per molti versi “di riferimento”, quale la Germania.

Leggi dopo

Bollo auto e addizionale erariale

27 Marzo 2013 | di Saverio Cinieri

Bollo auto

Tutti i possessori di automezzi sono tenuti al versamento della tassa di proprietà anche se il veicolo rimane inutilizzato per tutto l’anno. Inoltre, a decorrere dal 2011, il D.L. n. 98/2011 ha introdotto un’addizionale erariale della tassa automobilistica dovuta per le autovetture e per gli autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose. Successivamente, con il D.L. n. 201/2011 (c.d. “Decreto Monti”), la disciplina è stata modificata con decorrenza dal 2012: è stata infatti raddoppiata, dai precedenti 10 a 20 euro per KW ed è stata contestualmente ridotta da 225 a 185 KW la soglia di potenza da cui tale addizionale trova applicazione. Infine, è stata introdotta una parametrazione dell’addizionale.

Leggi dopo

Pagine