Pianeta IVA di Renato Portale

Pianeta IVA di Renato Portale su Reverse charge

Inversione contabile: disciplina sanzionatoria e detrazione dell’imposta

18 Maggio 2017 | di Renato Portale, Francesco Spaziante

Reverse charge

Con la Circolare 16/E dell’11 maggio 2017 l’Agenzia delle Entrate fornisce una lettura chiara delle novità legislative in tema di sanzioni IVA collegate all’errata applicazione dell’inversione contabile e alla detrazione dell’imposta. Come noto, il D.lgs. 24 settembre 2015 n. 158 è intervenuto in materia di sanzioni conseguenti all’irregolare applicazione del reverse charge, riscrivendo il comma 9-bis dell’art. 6 del D. Lgs. 471/1997 e aggiungendo i commi 9-bis.1, 9-bis.2 e 9-bis.3). La ratio è chiara e immediatamente esplicitata nella premessa della Circolare e cioè rendere maggiormente coerenti le sanzioni rispetto al concreto disvalore dell’illecito commesso dal contribuente, così da garantire che le condotte connotate da scarsa gravità siano punite in misura più lieve rispetto alle condotte più insidiose e pericolose.

Leggi dopo

Il nuovo reverse charge dal 1° gennaio 2016

31 Dicembre 2015 | di Renato Portale

D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158

Reverse charge

La disciplina dell'inversione contabile è stata rivista dal D.Lgs. n. 158/2015, con diverse modifiche legate anche alla Legge di Stabilità 2016. Ecco illustrate le novità che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2016, a partire dal nuovo co. 9-bis dell'art. 6 del D.Lgs. n. 471/1997, il cui ambito di applicazione è stato ora esteso anche alle altre forme di inversione contabile contemplate dalla disciplina IVA.

Leggi dopo

Reverse charge ed errata applicazione al 31 dicembre

22 Dicembre 2015 | di Renato Portale

D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158

Reverse charge

La disciplina dell'inversione contabile è stata rivista dal D.Lgs. n. 158/2015, con diverse modifiche che, per effetto della Legge di Stabilità 2016 in via di approvazione, entreranno in vigore a partire già dal 1° gennaio prossimo. Ecco illustrata la situazione valida fino al 31 dicembre 2015, alla luce sia delle modifiche legislative apportate dal 1° gennaio 2008 sia della prassi e della giurisprudenza in materia.

Leggi dopo

L'inversione contabile e i casi particolari IVA

05 Maggio 2015 | di Renato Portale

Reverse charge

La Circolare delle Entrate n. 14/E del 27 marzo scorso ha fatto (anche) luce sui rapporti tra il meccanismo del reverse charge e gli altri istituti contenuti nella disciplina IVA. Il punto dell'Amministrazione finanziaria su split payment e società consorziate, IVA per cassa e nuovo regime forfetario, fino alla individuazione dei soggetti esonerati dall’applicazione dell'inversione contabile.

Leggi dopo

I codici ATECO guidano l'inversione contabile

21 Aprile 2015 | di Renato Portale

Reverse charge

Il reverse charge, come noto, è quel particolare meccanismo di applicazione dell’IVA per effetto del quale il destinatario di una cessione di beni o prestazione di servizi, se soggetto passivo nel territorio dello Stato, è tenuto all'assolvimento dell'imposta in luogo del cedente o prestatore. Secondo l'Amministrazione finanziaria, in particolare, occorre far riferimento ai codici di attività ATECO 2007 per individuare l’ambito oggettivo delle nuove ipotesi di inversione contabile previste a partire dal 2015.

Leggi dopo