Pianeta IVA di Renato Portale

Pianeta IVA di Renato Portale

Opzione: modalità di esercizio e limiti temporali di efficacia

26 Ottobre 2012 | di Renato Portale

Ministero dell'Economia e delle Finanzie, Decreto 11 ottobre 2012

IVA

L’art. 6 del D.M. 11 ottobre 2012, rinviando ad apposito provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate l’indicazione in dettaglio delle modalità di esercizio dell’opzione e della revoca, ne precisa i limiti temporali di efficacia. L’art. 7 dello stesso D.M. stabilisce l’applicabilità delle regole ordinarie dell’IVA per l’ipotesi in cui nel corso dell’anno il volume d’affari superi i 2 milioni di euro.

Leggi dopo

Operazioni escluse ed obblighi del contribuente

25 Ottobre 2012 | di Renato Portale

Ministero dell'Economia e delle Finanzie, Decreto 11 ottobre 2012

IVA

Non tutte le operazioni IVA – sia attive che passive – possono beneficiare del differimento introdotto dall’art. 32-bis del D.L. 22 giugno 2012, n. 83. Il D.M. 11 ottobre 2012 (artt. 2 e 3) precisa quali sono quelle escluse ed indica gli adempimenti cui il contribuente che opti per il “cash accounting”, deve attenersi (artt. 4 e 5).

Leggi dopo

Soggetti autorizzati

23 Ottobre 2012 | di Renato Portale

Relazione illustrativa D.M. 11 ottobre 2012.pdf

IVA per cassa

Fissate con DM dell’11 ottobre 2012 disposizioni attuative e decorrenza del regime della liquidazione differita dell’IVA. Prime indicazioni sui soggetti che possono usufruirne.

Leggi dopo

La prova tra giurisprudenza UE e diritto nazionale

04 Ottobre 2012 | di Renato Portale

Corte di giustizia UE C_273_11

IVA

Gli obblighi spettanti a un soggetto passivo in materia di prova ai fini dell'esenzione dall'IVA, devono essere determinati in funzione delle condizioni espressamente stabilite a tale riguardo dal diritto nazionale e dalla prassi abituale prevista per analoghe situazioni. Dalla sentenza della Corte di giustizia UE C-273/11 del 6 settembre 2012 all'esame della situazione interna.

Leggi dopo

Credito IVA e omessa dichiarazione annuale

25 Settembre 2012 | di Renato Portale

IVA

L'Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 34/E del 6 agosto 2012, modificando il precedente orientamento secondo cui il contribuiente non perdeva il diritto alla restituzione, detrazione o recupero, potendo rivalersi nelle liquidazioni periodiche successive ovvero nel modello F24 in compensazione con altre imposte o contributi, ha precisato che l'unica modalità per il recupero del credito "omesso" può avvenire attraverso la richiesta di rimborso anomalo. Seguono le istruzioni per le eventuali contestazioni in corso.

Leggi dopo

Il regime IVA delle locazioni e cessioni di immobili

23 Luglio 2012 | di Renato Portale

IVA

Il Decreto sviluppo è intervenuto con una serie di modifiche a sostegno del comparto dell’edilizia, modificando in particolare il regime IVA delle locazioni e delle cessioni di immobili.

Leggi dopo

La locazione di immobili abitativi post decreto sviluppo

23 Luglio 2012 | di Renato Portale

IVA

Per le locazioni di immobili abitativi è previsto, come “regime naturale” o regola generale, l'esenzione ma vengono concesse ampie deroghe condizionate tutte da una preventiva opzione che può essere esercitata solo da imprese di costruzione o ripristino per le locazioni “in libero mercato” ovvero anche da altre imprese per le locazioni di alloggi “sociali” ossia in mercato calmierato.

Leggi dopo

La locazione di fabbricati strumentali

23 Luglio 2012 | di Renato Portale

Locazione

Le locazioni di fabbricati strumentali che per le loro caratteristiche non sono suscettibili di diversa utilizzazione senza radicali trasformazioni seguono le seguenti regole: sono esenti, come “regime naturale” e il locatore può scegliere l’imponibilità manifestando l’opzione nel relativo atto di locazione.

Leggi dopo

La cessione di immobili

23 Luglio 2012 | di Renato Portale

IVA

Le vendite di fabbricati abitativi effettuate dalle imprese di costruzione o di ripristino (restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione) sono esenti se sono poste in essere dopo 5 anni dal termine dei lavori.

Leggi dopo

Pagine