Pianeta IVA di Renato Portale

Pianeta IVA di Renato Portale

Aggiornamento Manuale IVA 2016 - settembre

28 Settembre 2016 | di Renato Portale

IVA

Mantenendo l'ordine sistematico della trattazione esposta sul Manuale IVA, Renato Portale aggiorna i lettori sulle principali novità intercorse nell'ultimo mese. Nel nuovo appuntamento, ogni istituto - descritto alla luce dei recenti interventi normativi, giurisprudenziali o di prassi e con link interattivi alla Banca Dati Più - viene illustrato indicando l'articolo di afferenza del "Decreto IVA" (D.P.R. 633/1972) e il riferimento puntuale al Volume cartaceo. L’Autore, sul sito www.studioportale.com nella sezione “IVA oggi”, riporta quotidianamente gli adeguamenti ai singoli paragrafi e ai casi risolti degli articoli interessati, con il richiamo alle pagine del prodotto e gli allegati dei documenti sopraggiunti.

Leggi dopo

Pezzi di ricambio, in caso di acquisto da privato si applica il regime del margine

23 Settembre 2016 | di La Redazione

Conclusioni Avvocato Generale CGUE, 22 settembre 2016, causa C-471_15.pdf

IVA regime del margine

La nozione di "beni d’occasione" comprende le parti di automobili che, dopo essere state prelevate da un autoveicolo fuori uso, acquistato presso un privato da un’impresa di riciclaggio di automobili, siano rivendute come pezzi di ricambio, consentendo in tal modo al soggetto passivo-rivenditore di beneficiare del regime del margine. Questo, in sintesi, è quanto si desume dalle conclusioni dell’Avvocato Generale della CGUE relative alla causa C-471/15.

Leggi dopo

IVA agevolata e-book, l'avvocatura UE ribadisce l'esclusione

16 Settembre 2016 | di La Redazione

Conclusioni Avvocatura UE, causa C-390_15.pdf

IVA

L’esclusione dall’aliquota IVA ridotta di libri, riviste e giornali digitali forniti tramite mezzi elettronici è conforme al principio di parità di trattamento. Questo, in sintesi, è quanto si evince dalle conclusioni dell’avvocato generale UE, Juliane Kokott, nella causa C-390/15.

Leggi dopo

Trasmissione telematica, in G.U. il Decreto attuativo

07 Settembre 2016 | di La Redazione

MEF, decreto 4 agosto 2016_G.U. 6 settembre 2016, n. 208.pdf

Regimi opzionali

Sono pronte ed entreranno in vigore il 1° gennaio 2017 le norme che attuano le disposizioni del D.Lgs. n. 127/2015 in materia di regime opzionale di trasmissione telematica delle operazioni IVA.

Leggi dopo

CGUE, diritto a detrazione e termine biennale di decadenza

01 Agosto 2016 | di La Redazione

CGUE, 28 luglio 2016, causa C-332/15

IVA

Gli artt. 167, 168, 178, 179, primo comma, e gli artt. 180 e 182 della Direttiva 2006/112/CE, devono essere interpretati nel senso che essi non ostano a una normativa nazionale che preveda un termine di decadenza per l’esercizio del diritto a detrazione, purché siano rispettati i principi di equivalenza e di effettività, aspetto questo la cui verifica incombe al Giudice del rinvio. È l'assunto della sentenza resa dalla CGUE il 28 luglio scorso in relazione alla causa C-332/15.

Leggi dopo

Aggiornamento Manuale IVA 2016 - luglio

29 Luglio 2016 | di Renato Portale

IVA

Mantenendo l'ordine sistematico della trattazione esposta sul Manuale IVA, Renato Portale aggiorna i lettori sulle principali novità intercorse nell'ultimo mese. Nel nuovo appuntamento, ogni istituto - descritto alla luce dei recenti interventi normativi, giurisprudenziali o di prassi e con link interattivi alla Banca Dati Più - viene illustrato indicando l'articolo di afferenza del "Decreto IVA" (D.P.R. 633/1972) e il riferimento puntuale al Volume cartaceo. L’Autore, sul sito www.studioportale.com nella sezione “IVA oggi”, riporta quotidianamente gli adeguamenti ai singoli paragrafi e ai casi risolti degli articoli interessati, con il richiamo alle pagine del prodotto e gli allegati dei documenti sopraggiunti.

Leggi dopo

Assegnazione di beni ai soci e Stabilità 2016

19 Luglio 2016 | di Renato Portale

Beni della società concessi in godimento ai soci

L’assegnazione di beni ai soci sconta l’IVA secondo le regole ordinarie proprie dei beni oggetto dell’operazione. La recente Circolare n. 26/E ha fornito importanti chiarimenti in materia sia di assegnazione o cessione agevolata di beni ai soci, sia della estromissione dei beni dall’impresa individuale, sia della trasformazione agevolata in società semplice. Un'utile disamina della disciplina IVA in materia di assegnazione dei beni ai soci alla luce anche delle ultime novità.

Leggi dopo

Aggiornamento Manuale IVA 2016 - giugno

29 Giugno 2016 | di Renato Portale

IVA

Mantenendo l'ordine sistematico della trattazione esposta sul Manuale IVA, Renato Portale aggiorna i lettori sulle principali novità intercorse nell'ultimo mese. Nel nuovo appuntamento, ogni istituto - descritto alla luce dei recenti interventi normativi, giurisprudenziali o di prassi e con link interattivi alla Banca Dati Più - viene illustrato indicando l'articolo di afferenza del "Decreto IVA" (D.P.R. 633/1972) e il riferimento puntuale al Volume cartaceo. L’Autore, sul sito www.studioportale.com nella sezione “IVA oggi”, riporta quotidianamente gli adeguamenti ai singoli paragrafi e ai casi risolti degli articoli interessati, con il richiamo alle pagine del prodotto e gli allegati dei documenti sopraggiunti.

Leggi dopo

IVA di gruppo e omessa presentazione della garanzia

23 Giugno 2016 | di Renato Portale

IVA di gruppo

Una sanzione pari al 30% del credito trasferito e compensato oltre al versamento dell’imposta: questo il comportamento dell’Ufficio ritenuto legittimo in caso di mancata presentazione della garanzia nell’ipotesi dell’IVA di gruppo. Così le ultime sentenze della Cassazione che hanno consolidato tale orientamento e ribaltato le precedenti posizioni che ritenevano non applicabile la predetta sanzione del 30%. Data l’importanza e attualità della questione è certamente utile passarne in rassegna la disciplina, con particolare attenzione ai casi in cui la garanzia non sia presentata, alla luce anche delle ultime modifiche alle sanzioni.

Leggi dopo

IVA, l’attività di un ente pubblico di radiodiffusione difetta del requisito di onerosità

23 Giugno 2016 | di La Redazione

CGUE, sentenza 22 giugno 2016, causa C-11_15

CGUE, sentenza 22 giugno 2016, causa C-11_15.pdf

IVA

L’attività di un ente pubblico di radiodiffusione, finanziata mediante un canone istituito con legge e pagato da tutti i possessori di un apparecchio radiofonico, non costituisce un’attività a titolo oneroso e non conferisce il diritto a detrazione dell’IVA dovuta o assolta sui beni e i servizi acquistati da tale organo e utilizzati per detta attività. A statuirlo è la CGUE con la sentenza emessa ieri relativa alla causa C-11/15.

Leggi dopo

Pagine