Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Reverse charge

Reverse charge interno con SdI

11 Febbraio 2019

Reverse charge

Partendo dal presupposto che le integrazioni di fatture nazionali soggette al reverse charge non devono, ma possono, essere inviate allo SdI con codice TD01, dal punto di vista pratico/operativo come si adempie correttamente e con quali tempi sia nel caso di integrazione mediante autofattura allo SDI sia nel caso di integrazione con separato documento soggetto ad archiviazione sostitutiva?

Leggi dopo

Reverse charge per immobile acquistato da studio associato

19 Dicembre 2018

Reverse charge

Un immobile acquistato da due professionisti di uno studio associato, con fattura intestata allo stesso nel 2006, risulta alla Conservatoria dei R.I. ed al catasto intestato ai due soci, ma per la detrazione IVA la fattura, all'epoca, è stata fatta direttamente allo studio. Il predetto studio si avvia allo scioglimento e resta il problema di questo immobile ai fini IVA. Risalenti risoluzioni chiariscono che andrebbe assoggettato ad IVA, in quanto all'acquisto la stessa è stata applicata e detratta. Ma almeno per quanto riguarda il professionista che continua la sua attività come singolo, con autonoma partita IVA da aprire prima dello scioglimento, si può applicare il reverse charge, per evitare a distanza di 12 anni un nuovo esborso della imposta?

Leggi dopo

Reverse charge per una ASD

28 Agosto 2018

Reverse charge

Una società sportiva dilettantistica, che si occupa di nuoto, possedendo la partita IVA e adottando il regime di cui alla L. n. 398/1991, riceve una fattura di servizi di pulizie senza esposizione dell'IVA, in quanto non aveva comunicato all'azienda che si trovava nel citato regime. Erroneamente non applica il reverse alla fattura ricevuta. Com'è possibile sanare la situazione? Versando l'IVA non applicata? In tal caso, è dovuta al 50% o per intero?

Leggi dopo

L'installazione dei ripartitori di calore consente l'accesso al regime di reverse charge

01 Agosto 2018

Reverse charge

L'installazione dei ripartitori di calore rientra nell'ambito di applicabilità del reverse charge, ai sensi dell' art. 17, comma 6, lettera a-ter, D.P.R. 633/1972?

Leggi dopo

Reverse charge nel subappalto

02 Luglio 2018

Reverse charge

Abbiamo un fornitore (con codice Ateco 25.11.00 fabbricazione strutture metalliche) che realizza un'opera di carpenteria metallica in subappalto per un'impresa edile (con codice Ateco 41.20.00). Viene redatto un contratto di subappalto che prevede la contabilizzazione a stato avanzamento dei lavori con prezzi concordati a quantità. Nell'ipotesi descritta è applicabile il regime IVA del reverse charge ex art. 17, co. 6, D.P.R. 633/1972?

Leggi dopo

Installazione impianti, fatture diverse per diverse prestazioni

17 Maggio 2018

Reverse charge

La ditta codice attività 432101 deve fatturare lo smontaggio di elementi fotovoltaici da un magazzino e il loro rimontaggio all'esterno. La fatturazione dovrà avvenire assoggettando la prima al r.c. art 17, comma 6, lettera a), e la seconda con IVA al 22%?

Leggi dopo

Reverse charge IVA in dichiarazione

08 Maggio 2018

Reverse charge

Un professionista riceve fatture in reverse charge da una SRL per un totale di € 390.000,00. La normativa, come noto, impone di annotare le suddette fatture nel registro IVA e nel registro vendite. Il cliente, poi, con un giroconto storna l'IVA. Nella dichiarazione IVA tale importo viene riportato nel Quadro VE e nel VF. È corretto il modus operandi appena descritto?

Leggi dopo

Reverse charge su manutenzione di caldaia

15 Marzo 2018

Reverse charge

Una società con codice ATECO 43.22.02 ha svolto una manutenzione presso un cliente con partita IVA sostituendo un componente della caldaia. Ha emesso fattura di 563€ relativa al pezzo sostituito, più 80€ di manodopera in regime di reverse charge. È corretto applicare l'inversione all'intero ammontare della fattura oppure occorre applicare l'IVA relativamente al bene e lasciare in reverse la manodopera?

Leggi dopo

Emissione di fatture verso soggetti esteri

14 Febbraio 2018

Reverse charge

La prestazione svolta da un avvocato italiano per un cittadino della comunità europea è soggetta ad IVA? In caso contrario occorre compilare il modello Intrastat?

Leggi dopo

Reverse charge e dispensa adempimenti

02 Febbraio 2018

Reverse charge

Un contribuente esonerato a presentare la Dichiarazione IVA ex art. 36-bis DPR 633/1972, nel caso in cui riceva prestazioni di servizi di pulizia per le quali il fornitore emette fatture applicando il reverse charge, ha l'obbligo di presentare la dichiarazione al fine di compilare, fra l'altro, il quadro VJ oppure permane la possibilità di essere esonerato?

Leggi dopo

Pagine