Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Avviso di accertamento

Errore in avviso di accertamento per ditta individuale

31 Gennaio 2017

Avviso di accertamento

Una ditta individuale riceve un avviso di accertamento per tributo TARES-TARI relativo all'anno di imposta 2013. Nel frontespizio dell'atto ricevuto si indica come codice fiscale la partita IVA del contribuente. Essendo il contribuente ditta individuale/persona fisica con proprio codice fiscale distinto dal numero di partita IVA, è ravvisabile nel caso in esame un annullamento dell'atto per grave vizio di forma?

Leggi dopo

Avviso di accertamento e impugnabilità

01 Settembre 2015

Avviso di accertamento

Si chiede quale sia la conseguenza nel caso in cui un contribuente che ha ricevuto un avviso bonario dall’Agenzia delle Entrate, decida di non aderire alla richiesta di pagamento. È consentito il ricorso, da parte del contribuente, avverso l’avviso bonario?

Leggi dopo

Mancato versamento delle imposte da parte del consulente

18 Marzo 2015

Avviso di accertamento

Come si deve comportare una società alla quale sia stato notificato un provvedimento impositivo per omesso versamento delle imposte, maggiorate delle relative sanzioni, a seguito del fatto che il proprio consulente, regolarmente iscritto in un albo professionale, con una condotta illecita, non abbia versato i tributi relativamente alla dichiarazione dei redditi del 2013, pur delegato a farlo?

Leggi dopo

Accertamento sintetico

05 Giugno 2013

Avviso di accertamento

Un contribuente ha ricevuto un avviso di accertamento sintetico per l'anno 2008. Nessun avviso di accertamento è stato ricevuto per l'anno 2007, né per l'anno 2009. L'Ufficio ha operato legittimamente?

Leggi dopo

Sospensione dell’avviso con istanza

08 Marzo 2013

Avviso di accertamento

Un contribuente ha ricevuto un avviso esecutivo successivo ad una somma richiesta, ma già sgravata. L’atto riporta che se si versano le somme dovute entro 60 giorni dalla notifica, la riscossione avverrà tramite agente della riscossione, una volta decorsi ulteriori 30 giorni. Cosa è necessario fare per far sapere che si era già provveduto al pagamento di quanto dovuto?

Leggi dopo