Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Fattura elettronica tra privati

Fattura in attesa di elaborazione da parte dello SdI

20 Marzo 2019

Fattura elettronica tra privati

La fattura elettronica di acquisto non può essere registrata in contabilità fino a quando non risulta consegnata dallo SdI e, in caso di mancata consegna, fino a quando non viene visualizzata sul portale fatture e corrispettivi dell'agenzia. Invece, in ipotesi di fattura emessa (sia essa immediata o differita), la registrazione può essere fatta a partire dalla data di emissione o bisogna aspettare la trasmissione o l'avvenuta elaborazione da parte dello SdI?

Leggi dopo

Fatture elettroniche per fisioterapista

12 Marzo 2019

Fattura elettronica tra privati

Dal 1° gennaio di quest'anno un fisioterapista elabora fatture elettroniche nei confronti dei pazienti. Con riferimento alla FAQ n. 59 del 26 febbraio scorso l'interessato può continuare ad emettere fatture elettroniche o è "vietato", dovendo emetterne solo in formato cartaceo? E per le fatture elettroniche già emesse?

Leggi dopo

Fattura elettronica per prestazioni sanitarie accessorie

06 Marzo 2019

Fattura elettronica tra privati

Nel caso contenga esclusivamente spese accessorie - ad esempio, spese per prestazioni di maggior confort alberghiero, copia cartelle cliniche, etc. - la fattura deve essere cartacea ovvero elettronica?

Leggi dopo

Fattura elettronica verso soggetti esteri

31 Gennaio 2019

Fattura elettronica tra privati

Una scuola di lingue emette fatture elettroniche nei confronti di studenti italiani. Per quelli stranieri in vacanza sprovvisti del codice fiscale, invece, può ugualmente emettere fattura elettronica e consegnarne copia cartacea?

Leggi dopo

DdT, fattura riepilogativa e trasmissione allo SdI

24 Gennaio 2019

Art. 21, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633

Fattura elettronica tra privati

In presenza di 10 DdT di varie date del mese di gennaio 2019, volendo emettere la fattura riepilogativa al 31 dello stesso mese, è possibile una trasmissione differita allo SdI entro il 15 febbraio 2019? È, quindi, ammissibile una trasmissione in via posticipata rispetto alla data di emissione oppure occorre trasmettere la fattura nello stesso giorno della sua emissione?

Leggi dopo

Conservazione delle fatture elettroniche

15 Gennaio 2019

Fattura elettronica tra privati

Quanti non dispongano di un software per la gestione delle fattura elettroniche emettendo solo corrispettivi e che per le fatture da ricevere abbiano comunicato al Sistema di interscambio solo la PEC, come effettuano la conservazione sostitutiva?

Leggi dopo

Regime speciale per i produttori agricoli e fatturazione elettronica

10 Gennaio 2019

Art. 34, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633

Fattura elettronica tra privati

In relazione all'emissione di autofattura nei confronti di un imprenditore agricolo esonerato ex art. 34, co. 6, D.P.R. n. 633/72, una società di persone deve procedere elettronicamente? Se sì, il codice è TD20?

Leggi dopo

Data di fatturazione e spedizione della merce

17 Dicembre 2018

Fattura elettronica tra privati

È frequente che le ditte approntino la fattura il giorno precedente la spedizione della merce. In questi casi è, quindi, possibile emettere la fattura con data precedente il giorno di spedizione dell'operazione che identifica la data di effettuazione dell'operazione. Esempio: data fattura 12 dicembre 2019 data di spedizione della merce 13 dicembre 2019 (data di effettuazione dell'operazione).

Leggi dopo

Fattura elettronica cointestata a più clienti

14 Dicembre 2018

Agenzia delle Entrate, Risoluzione 5 luglio 2017, n. 87/E

Fattura elettronica tra privati

Vista l'impossibilità di inserire più destinatari nella fattura elettronica, come occorre procedere per le fatture B2C cointestate a più clienti?

Leggi dopo

Fatturazione elettronica e cash accounting

11 Dicembre 2018

Art. 32-bis, D.L. 22 giugno 2012, n. 83

Fattura elettronica tra privati

Un professionista che applicava nel 2018 il cash accounting ex art 32-bis, D.L. n. 83/2012, alla luce dell'obbligo di emissione della fattura elettronica, potrà continuare ad applicare tale regime indicandolo nelle note aggiuntive delle linee di dettaglio o dovrà uniformarsi al contenuto letterale dell'art. 6, D.P.R. n. 633/72 ed emettere fattura esclusivamente a pagamento ricevuto?

Leggi dopo

Pagine