Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Omesso visto di conformità e ravvedimento operoso

07 Maggio 2019

Visto di conformità

Uno studio commerciale è gestito da due commercialisti con posizioni separate. Nel presentare telematicamente il proprio modelli redditi 2018, il commercialista A, avendo un credito Irpef superiore ai 5.000 €, si è avvalso del visto di conformità del collega B. Come si può sanare l'irregolarità del visto di conformità tenuto conto che il modello è stato trasmesso dal commercialista A e non da B come la normativa dispone? È possibile inviare una dichiarazione integrativa (anche se nulla è oggetto di rettifica) presentata dal commercialista B, cioè da colui che è legittimato ad emettere il visto?

Leggi dopo

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie e cessione del credito

06 Maggio 2019

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

È possibile cedere il credito d'imposta derivante da una ristrutturazione edilizia da effettuare nel 2019?

Leggi dopo

Fatturazione elettronica per impresa agricola

03 Maggio 2019

Fattura elettronica tra privati

Una azienda agricola in regime speciale è soggetta alla fatturazione elettronica?

Leggi dopo

Errore nell'invio di fattura elettronica

02 Maggio 2019

Fattura elettronica tra privati

Una podologa ha emesso fattura elettronica pur essendo esclusa dal relativo obbligo. Come si deve comportare in tal caso, occorre emettere nota di credito elettronica?

Leggi dopo

IVA su ristrutturazione di immobile

30 Aprile 2019

IVA in edilizia

Una scuola privata con partita IVA deve effettuare lavori di ristrutturazione su immobili condotti in locazione. Qual è la aliquota IVA da applicare? In caso di IVA agevolata quali sono i requisiti da rispettare?

Leggi dopo

Spese di ristrutturazione sostenute dal coniuge non più convivente

29 Aprile 2019

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

Una contribuente sostiene spese di ristrutturazione nel 2016 come coniuge convivente sull'immobile di proprietà al 100% del marito. Nel 2019 i due si separano e nella sentenza di separazione l'immobile non viene assegnato alla moglie. La stessa può portare avanti le quote residue della ristrutturazione?

Leggi dopo

Enti religiosi: la mera locazione degli immobili non costituisce esercizio di impresa

24 Aprile 2019

Locazione

Un Ente Religioso, di natura non commerciale, possiede molti beni immobili - categoria A e C - oggetto di locazione. L'attività di locazione, che certamente non rientra quelle proprie dell'Ente, è da assoggettare all'IVA? Occorre dotare l'Ente Religioso di partita IVA?

Leggi dopo

Applicazione dell’imposta di bollo nella FE al cliente

23 Aprile 2019

Imposta di bollo

Un soggetto emette la fattura decidendo di addebitare il bollo in fattura così da farlo pagare al cliente. Quale il trattamento IVA per il bollo?

Leggi dopo

Reverse charge su impianto fotovoltaico

19 Aprile 2019

Reverse charge

Una società che opera nel settore delle installazioni fotovoltaiche ha ricevuto l'incarico di realizzare un impianto da collocare sul tetto di un capannone artigianale ove è svolta l'attività di produzione di impasti alimentari. L'impianto, che non è integrato all'edificio, è composto da un telaio metallico dotato di staffe (piedi) di circa 30 cm di altezza che fanno da punto di appoggio sul tetto, una serie di pannelli fotovoltaici allineati in orizzontale ed altri messi in modo verticale, così da essere rivolti in migliore posizione verso il sole, mentre la potenzialità dell'impianto è di 80 Kw. L'impianto fotovoltaico viene collegato al quadro elettrico generale nel capannone per fornire energia agli impianti di refrigerazione ivi presenti per la conservazione dei prodotti alimentari. Di fatto, l'impianto, collocato sul tetto dell'edificio, è servente all'attività svolta all'interno dell'immobile. Quest'ultimo, senza l'impresa al suo interno e senza l'impianto fotovoltaico, sarebbe comunque dotato del proprio impianto elettrico di base. Si deve applicare il reverse charge alla fatturazione per la realizzazione dell'impianto? Sussiste l'obbligo di autonomo accatastamento dell'impianto siffatto?

Leggi dopo

IVA in fattura da risarcimento danni

18 Aprile 2019

Risarcimento danni

Una società ha subito danni ingenti per una errata lavorazione di pellame affidata a terzi e, per il connesso risarcimento, vorrebbe poter emettere una FE. Come va compilata? A quale articolo va riferita se esente oppure deve essere emessa con IVA?

Leggi dopo

Pagine