Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Reverse charge per una ASD

28 Agosto 2018

Reverse charge

Una società sportiva dilettantistica, che si occupa di nuoto, possedendo la partita IVA e adottando il regime di cui alla L. n. 398/1991, riceve una fattura di servizi di pulizie senza esposizione dell'IVA, in quanto non aveva comunicato all'azienda che si trovava nel citato regime. Erroneamente non applica il reverse alla fattura ricevuta. Com'è possibile sanare la situazione? Versando l'IVA non applicata? In tal caso, è dovuta al 50% o per intero?

Leggi dopo

Deducibilità dal reddito del contributo Enpam da parte del medico

27 Agosto 2018

Modello Redditi Persone fisiche

Un contribuente esercente l'attività di medico, convenzionato con il SSN, incassa mensilmente dalla ASL i relativi compensi. Sulle competenze viene evidenziata la contribuzione ENPAM sia a carico dell'ASL che a carico del medico. I contributi indicati al punto 35 della CU sono deducibili dal reddito complessivo indicandoli al rigo P21 del modello Redditi?

Leggi dopo

Termine per la nota variazione in diminuzione per il recupero IVA

24 Agosto 2018

IVA

La nota di accredito a storno parziale di una fattura emessa 17 mesi prima, mantiene la detraibilità e la deducibilità di costo ed IVA?

Leggi dopo

Calcolo del superammortamento per il leasing

23 Agosto 2018

Ammortamento

In materia di superammortamento del leasing la maggiorazione spetta solo per la quota capitale oppure, a contrario, per l'intero canone di leasing?

Leggi dopo

Accesso al sisma bonus da parte del familiare convivente

22 Agosto 2018

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

Per un casale ad uso civile, quale abitazione che ricade nell'area sisma bonus, acquistato a nome di uno dei due coniugi, che percepisce solo redditi d'affitto soggetti a cedolare secca e, quindi, non imponibili IRPEF, le spese relative alla ristrutturazione per l'adeguamento ai criteri antisismici possono essere defalcate dal reddito dell'altro coniuge?

Leggi dopo

Deducibilità della perdita su crediti

21 Agosto 2018

Perdite su crediti

È deducibile dal reddito imponibile di una SRL la fattura da emettere, accantonata in anni precedenti, divenuta definitamente non più esigibile? È possibile considerarla come sopravvenienza passiva o una perdita su crediti?

Leggi dopo

Detrazione per ristrutturazioni edilizie e spese ulteriori post fine lavori

20 Agosto 2018

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

Su un’abitazione sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione sostenendo spese nel corso del 2017 e del 2018 per importi inferiori ai limiti massimi consentiti per fruire delle detrazioni fiscali per recupero patrimonio edilizio e risparmio energetico. A febbraio 2018 è stata data la fine lavori. Successivamente sono state sostenute ulteriori spese per la sostituzione di materiali e beni non idonei, nonché alcuni lavori di completamento. È possibile fruire delle agevolazioni fiscali anche sulle ulteriori spese?

Leggi dopo

Agevolazione da ristrutturazione edilizia: non è necessario essere proprietari dell'immobile

17 Agosto 2018

Ristrutturazioni edilizie

Una soggetto ha effettuato bonifici finalizzati alla ristrutturazione di un immobile, essendo residente presso lo stesso. La proprietà, a contrario, appartiene alla madre. La persona che ha effettuato il pagamento può detrarre dal Modello redditi la spesa?

Leggi dopo

Le rette della scuola dell'infanzia e primaria godono dell'esenzione IVA

14 Agosto 2018

Operazioni esenti IVA

La fatturazione delle rette asilo nido, effettuata da una S.r.l.s., nei confronti di privati e senza alcuna convenzione comunale, segue comunque l'esenzione di cui all'articolo 10 per quanto concerne il trattamento IVA? In relazione alla scuola primaria, invece, quale regime IVA si dovrebbe applicare?

Leggi dopo

Esenzione IRPEF per i redditi agrari e accesso precluso alla detrazione per i figli a carico

08 Agosto 2018

Detrazioni per carichi di famiglia

Un imprenditore agricolo (coltivatore diretto) possiede esclusivamente un reddito derivante dai terreni. Avendo a carico 4 figli, fino al 2016 usufruiva dell'ulteriore detrazione per figli di € 1.200, come crediti residui per detrazioni incapienti. Dal 2017, essendo intervenuta l'esenzione Irpef per i redditi agrari prevista per il triennio 2017-2019, non può più usufruire della suddetta detrazione?

Leggi dopo

Pagine