Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Obbligatorietà del collegio sindacale e determinazione del numero medio di dipendenti

08 Giugno 2017

Sindaci

In riferimento all’obbligo di nomina del collegio sindacale, rispetto al superamento della soglia di 50 dipendenti, si chiede se talune categorie di soggetti possano essere esclusi dal calcolo per la determinazione del numero medio di dipendenti (ad esempio apprendisti, tirocinanti ...).

Leggi dopo

Fattura per ristrutturazione di immobile estero

07 Giugno 2017

Fattura

Un’impresa edile italiana ha svolto un lavoro su un immobile in Corsica su incarico di un committente SCI (Società Civile Immobiliare). Ai fini della predetta lavorazione l'impresa italiana ha aperto una posizione IVA in Francia. La fattura emessa con gli estremi della TVA francese deve essere registrata in contabilità solo ai fini delle imposte sui redditi e non ai fini IVA?

Leggi dopo

Affitto dell'unica azienda e redditi diversi

06 Giugno 2017

Affitto d’azienda

Una ditta individuale ha concesso in affitto, a fine gennaio, l'intera azienda. Alla stessa data si è proceduto alla cancellazione della ditta individuale dal Registro Imprese lasciando attiva la sola partita IVA. Tutte le fatture ricevute aventi data successiva al contratto di affitto possono essere portate in deduzione? L'IVA è detraibile?

Leggi dopo

Regime del margine per beni particolari

05 Giugno 2017

IVA regime del margine

Il metodo forfettario del margine può essere applicato agli oggetti d’arte per i quali il prezzo di acquisto manca o non è determinabile o è irrilevante.Il metodo forfettario del margine può essere applicato agli oggetti d’arte per i quali il prezzo di acquisto manca o non è determinabile o è irrilevante. Le collezioni ed esemplari per collezioni di zoologia, di botanica, di mineralogia, di anatomia, o aventi interesse storico, archeologico, paleontologico, etnografico o numismatico al punto b) della Tabella allegata al D.L. n. 41 del 1995 possono rientrare nella applicazione del metodo forfettario? Se sì, quale percentuale di compensazione applicare? Se sì, quale percentuale di compensazione applicare?

Leggi dopo

Omesso invio della dichiarazione d'intento

01 Giugno 2017

Dichiarazione d'intento

In caso di omesso invio telematico di una dichiarazione d'intento e avendo ricevuto forniture in sospensione, è possibile sanare la situazione inviandola? E per le relative sanzioni si può utilizzare il ravvedimento operoso, secondo quale percentuale?

Leggi dopo

Mutuo intestato al marito

31 Maggio 2017

Mutuo

Un cliente coniugato in regime di separazione dei beni (né separato né divorziato), è proprietario di un’abitazione adibita ad abitazione principale, per la quale ha usufruito delle agevolazioni IVA/IMPOSTA REGISTRO ma non della detrazione per interessi sul mutuo. La moglie vorrebbe acquistare un immobile che destinerebbe ad abitazione principale contraendo un mutuo ipotecario sull’acquisto della prima casa. Lei prenderebbe il 99% della proprietà e il marito l’1%. Non percependo reddito, la moglie è a carico del marito. Può il marito portare in detrazione gli interessi sul mutuo contratto dalla moglie ma sostenuto economicamente dal marito? Solo la moglie trasferirebbe la residenza nella nuova casa.

Leggi dopo

Trasformazione in ditta individuale e comunicazione polivalente

30 Maggio 2017

Trasformazione d'azienda

Una società, allo scadere dello scorso anno, si è trasformata in ditta individuale per mancata ricostituzione della pluralità dei soci con una nuova partita IVA. Come va compilata la comunicazione polivalente e a nome di chi deve essere trasmessa?

Leggi dopo

Crisi da sovraindebitamento per il socio illimitato

29 Maggio 2017

Crisi da sovraindebitamento

I soci di una società personale in liquidazione possono essere ammessi alla procedura per crisi di sovraindebitamento?

Leggi dopo

Modello INTRASTAT da rettificare

26 Maggio 2017

Elenchi INTRASTAT

Si deve procedere alla presentazione di un Modello INTRASTAT che va a correggerne uno precedentemente già inviato. In particolare, è stato inviato il Modello INTRASTAT (cessione di beni) cumulando su un unico rigo gli importi di cessioni a clienti differenti. Ora occorre rettificare l'importo del cliente "comunicato" in diminuzione - un nuovo rigo con il cliente non comunicato. Come ed entro quale scadenza dovrà essere compilato il Modello, con uno nuovo che sostituisce il precedente? Esiste la possibilità di inserire Integrativa/correttiva?

Leggi dopo

Deducibilità dei compensi ai familiari con partita IVA

25 Maggio 2017

Collaboratori familiari occasionali

Sono un dottore commercialista iscritto all'Albo e nel mio studio presta la propria attività mio figlio anche lui iscritto. Per giustificare la sua presenza in studio gli ho fatto una lettera di incarico professionale con cui si impegna a prestare consulenza fiscale (in prevalenza) ai miei clienti dietro corresponsione di un compenso fisso mensile, mentre per pratiche fatte insieme gli viene corrisposto in aggiunta un compenso a percentuale sull'onorario complessivo della pratica. Con detta lettera di incarico è stato autorizzato a frequentare il mio studio senza oneri per lui e ad utilizzare le attrezzature anche per l'esecuzione di prestazioni a suoi personali clienti. Nello svolgimento di tale attività mio figlio non ha obblighi di orario né di subordinazione. Al pagamento dei compensi mio figlio emette parcella assoggettando il compenso totale sia al contributo integrativo 4% della Cassa, sia ad IVA e sia a ritenuta di acconto. I compensi corrisposti a mio figlio sono da me deducibili nella determinazione del mio reddito professionale?

Leggi dopo

Pagine