Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Aliquota IVA per commercio e lavorazione di mandorle

09 Maggio 2017

IVA

Una società che svolge l'attività di commercio all'ingrosso di frutti di mandorle, oltre alla pura e semplice commercializzazione del prodotto, a volte esegue la lavorazione sul prodotto medesimo. Quale aliquota IVA è applicabile alla lavorazione del prodotto (intesa come prestazione accessoria ex art. 12, co. 1, D.P.R. n. 633/72) sia nell'eventualità che il prodotto sia acquistato dalla società in questione, sia che il prodotto venga sottoposto a lavorazione pur non essendo stato acquistato dalla società ma da terzi?

Leggi dopo

Leasing operativo: locazione o leasing finanziario?

08 Maggio 2017

Leasing

Al leasing operativo si applica la normativa fiscale del leasing finanziario o della locazione?

Leggi dopo

IVA su contributi ad associazione di categoria

05 Maggio 2017

IVA

Un'associazione di categoria che ha ricevuto contributi dalla fondazione della stessa categoria, regolarmente fatturati con IVA al 22%, deve versare l'IVA? Se sì, in che termini e in che percentuali? Può il reddito essere determinato forfettariamente in ragione del 3% del contributo ricevuto?

Leggi dopo

Compravendita di imbarcazione e tassazione IRPEF

04 Maggio 2017

IRPEF

Qual è il trattamento ai fini IRPEF di una vendita di imbarcazione da diporto con patto di riservato dominio, da parte di una persona fisica, immediatamente dopo averla acquistata, con 54 mensili da pagarsi da parte dell'acquirente? La base imponibile da tassare ai fini IRPEF sarebbe la plusvalenza realizzata fra il prezzo di acquisto e quello di vendita?

Leggi dopo

Cessione agevolata di bene al socio e minusvalenza deducibile

03 Maggio 2017

Minusvalenze

Nella cessione agevolata di un bene patrimonio ad un socio (non assegnazione) la minusvalenza realizzata è deducibile? Parrebbe di sì, essendovi realizzo del bene, al contrario dell'assegnazione, in cui l'unica minusvalenza deducibile è quella relativa ai beni merce.

Leggi dopo

Reddito da dichiarare ai fini ENPAM

02 Maggio 2017

Regime forfettario

Un professionista, medico in regime forfetario, a luglio 2017 deve compilare Modello D nell'area riservata per il versamento dell'ENPAM quota B. Tenendo presente che il reddito da indicare ai fini della quota B è costituito dai ricavi detratti i costi dell'attività professionale e tenendo anche presente che nel regime forfetario non è riconosciuto alcun costo (eccetto la deduzione dal reddito dei contributi previdenziali), il reddito da dichiarare è (ipoteticamente): a) euro 30.000,00= ricavi conseguiti nel 2016 ovvero b) euro 30.000,00= *78% (forfetarizzazione dei costi nelle attività sanitarie) = euro 23.400,00?

Leggi dopo

Prestazione odontoiatrica per il minore

28 Aprile 2017

Fattura

Un dentista può emettere fattura ad un minore riportando il suo codice fiscale?

Leggi dopo

Plusvalenza e contribuzione INPS in caso di cessione d'azienda

27 Aprile 2017

Cessione d'azienda

Una ditta individuale (attività esercitata da più di 5 anni) cede la propria azienda. La plusvalenza realizzata nella cessione verrà indicata nel quadro M e potrà essere (a scelta del contribuente) tassata nell'esercizio o soggetta a tassazione separata. Nel caso in cui il contribuente decida di tassarla separatamente, lo stesso pagherà l'acconto del 20% ed attenderà il conteggio dall'Amministrazione (che, in base a calcoli già elaborati per i redditi del biennio precedente, sarà del restante 3%). Ovviamente l’importo della plusvalenza non entrerà nell’imponibile INPS (quadro R). Se, invece, il contribuente deciderà di tassarla ordinariamente nell’anno, la plusvalenza entrerà a far parte dell’imponibile INPS. È possibile che questo avvenga ed è corretto che sulla plusvalenza tassata nell’anno venga pagato il contributo INPS Commercianti rispetto all’eccedenza del minimale e che, invece, nel caso in cui venga tassata separatamente, la contribuzione INPS non venga pagata?

Leggi dopo

Costituzione di impresa familiare

26 Aprile 2017

Impresa familiare

Un imprenditore individuale ha iniziato un'attività commerciale nel mese di settembre 2016 e a fine aprile 2017 convolerà a nozze. Vorrebbe costituire un'impresa familiare per inserire la futura moglie nell'esercizio commerciale da poco avviato. A livello fiscale la decorrenza per l'attribuzione dell'utile del collaboratore, decorrerà subito (quale eccezione alla regola generale) o dovrà aspettare il 2018? E se fosse il 2018 occorre obbligatoriamente iscriverla sia all'INAIL che all'INPS seppur non percepirà utili 2017?

Leggi dopo

Cessione scarti dentari

24 Aprile 2017

IVA

Un dentista cede periodicamente sacchi contenenti "scarti dentari auriferi", ovvero residui di smontaggio di vecchi impianti dentari e altro. Come occorre procedere ai fini IVA? È rilevante la imponibilità o meno della cessione per i risvolti nella tenuta IVA, essendo il dentista esente ex art. 10?

Leggi dopo

Pagine