Deduzione per capitale investito proprio (ACE)

 

Come calcolare l'importo della deduzione per il capitale investito (Ace - Aiuto alla crescita economica)

L’art. 1 del D.L. n. 201/2011 (cd. decreto “Salva Italia”) prevede che, ai fini della determinazione del reddito complessivo di società ed enti di cui all’art. 73, comma 1, lett. a) e b), del D.P.R. n. 917/1986, “è ammesso in deduzione un importo corrispondente al rendimento nozionale del nuovo capitale proprio”, determinato in base alle disposizioni contenute nel medesimo articolo.

L’agevolazione consiste in una deduzione commisurata all’incremento di patrimonio netto (al netto delle diminuzioni) calcolato secondo le modalità previste dalle disposizioni normative (tra queste si segnala il DM attuativo del 14 marzo 2012).

L’ammontare della deduzione è determinato applicando all'incremento un rendimento c.d. nozionale, pari al 4 per cento per il periodo d'imposta 2014.

Il software di calcolo consente di determinare – previo inserimento delle variazioni, in aumento o in diminuzione, del capitale proprio dell’impresa – la deduzione spettante ex art. 1 del D.L. n. 201/2011.