Ultime News su Equitalia

19/08/2014
Riscossione tributi

In una nota diffusa ieri, l'Agenzia di riscossione ha spiegato che dal prossimo anno inizieranno a essere notificate le cartelle con allegati i piani di rateizzazione precompilati del debito, in modo da consentire al contribuente di scegliere se versare l'importo dovuto in un'unica tranche oppure se aderire al piano di pagamento più adatto alle sue esigenze. Intanto è record a luglio per le richieste di rateizzazione, che toccano quota 156 mila.

18/07/2014
Riscossione tributi

L’Agenzia di riscossione allarga le sue collaborazioni per accorciare le distanze con i contribuenti: è stato siglato un protocollo d’intesa a carattere nazionale con l’Istituto Nazionale Revisori Legali, che prevede, con la successiva sottoscrizione delle convenzioni a livello territoriale, l’attivazione di sportelli telematici a cui i professionisti potranno rivolgersi per ottenere una consulenza dedicata.

04/07/2014
Equitalia

Equitalia concede una seconda possibilità di rateizzazione del debito tributario ai contribuenti che sono decaduti dal beneficio prima del 22 giugno 2013: secondo quanto previsto dal Decreto IRPEF, infatti, potranno richiedere entro il prossimo 31 luglio un piano di massimo 72 rate. Il nuovo piano non sarà prorogabile e la decadenza scatterà in caso di mancato pagamento di due rate, anche non consecutive.

27/06/2014
Riscossione tributi

Con la ripresa delle attività di riscossione, rimaste sospese fino al 15 giugno scorso per consentire ai contribuenti di aderire alla c.d. rottamazione delle cartelle esattoriali (di cui al comma 618 dell’art. 1 della Legge n. 147/2013), Equitalia fornisce una serie di indicazioni riguardo alle modalità di pagamento e agli strumenti per evitare di incorrere nelle procedure cautelari ed esecutive. 

16/06/2014
Riscossione tributi

Al via da oggi la ripresa della riscossione delle cartelle sanabili ai sensi del comma 618 dell'art. 1 della Legge n. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014), rimasta sospesa fino al 15 giugno a seguito della proroga dei termini per l'adesione alla procedura di definizione agevolata delle cartelle medesime, originariamente fissato al 28 febbraio e poi prorogato prima al 31 marzo e successivamente al 31 maggio.

08/05/2014
Riscossione

Con Comunicato stampa di ieri, Equitalia informa che è stato prorogato al 31 maggio prossimo il termine ultimo per pagare le cartelle esattoriali con il sistema della definizione agevolata. L’Agente della Riscossione provvederà, inoltre, entro il 31 ottobre a trasmettere a ciascun Ente l’elenco dei debitori in regola con i pagamenti ed informerà il soggetto interessato dell’avvenuta estinzione del debito.

16/04/2014
Riscossione tributi

Equitalia e Guardia di Finanza hanno rinnovato ieri la convenzione di collaborazione nell’ambito dei pignoramenti mobiliari e nell’elaborazione di dati e notizie per completare le procedure di riscossione dei tributi. Gli accertamenti riguarderanno imprese e lavoratori autonomi operanti sul mercato e iscritti a ruolo per debiti erariali tendenzialmente superiori ai 100mila euro. Intanto il Gruppo chiude in pareggio il bilancio 2013.

14/04/2014
Riscossione

Con un Comunicato stampa diramato l’11 aprile, la società di riscossione rinnova l’impegno di collaborazione con il mondo del commercio e dell’artigianato. La volontà primaria è quella di semplificare e snellire il rapporto tra Fisco e imprese, utilizzando uno sportello web dedicato.

26/03/2014
Riscossione tributi

Equitalia torna a fare il punto sulla procedura di definizione agevolata delle cartelle esattoriali prevista dalla Stabilità 2014. L'agenzia indica nell’incertezza dei termini le ragioni del picco a ridosso dell’originaria scadenza del 28 febbraio, motivo che ha spinto molti contribuenti a correre agli sportelli per timore di non poter più beneficiare dell’agevolazione in caso di mancata proroga.  

25/03/2014
Riscossione

Sono 335 i milioni incassati dall’Agenzia di riscossione con la procedura di definizione agevolata delle cartelle prevista dalla Legge di Stabilità 2014. La proroga del termine dal 28 febbraio al 31 marzo, intervenuta da ultimo con il D.L. n. 16/2014, ha permesso di incassare in soli 20 giorni ben 35 milioni di euro, e in Commissione bilancio al Senato si parla di una possibile ulteriore proroga.

21/03/2014
Riscossione

L’Agenzia per la riscossione e l’associazione professionale hanno siglato il 18 marzo scorso un protocollo d’intesa: prevede la sottoscrizione di convenzioni a livello territoriale per l’attivazione di “sportelli telematici dedicati”. I professionisti e i loro assistiti potranno aprire un canale di comunicazione privilegiato con Equitalia, garantendo così un servizio più efficiente.

10/03/2014
Equitalia

Equitalia comunica che sono circa 75 mila i contribuenti che finora hanno aderito alla definizione agevolata delle cartelle, per un importo complessivo di quasi 300 milioni di euro. La società di riscossione ricorda poi, in virtù del D.L. n. 16/2014, la scadenza è prorogata al 31 marzo prossimo.

27/02/2014
Equitalia

Alla luce dalla decisione maturata dall’Esecutivo di non procedere alla conversione del D.L. n. 151/2013 (“Salva Roma bis”), i contribuenti che hanno interesse ad usufruire del mini-condono dei debiti tributari avranno tempo soltanto fino a domani per attivarsi. Salta così l’ipotesi, apparsa concreta, di un proroga al 31 marzo 2014.

21/02/2014
Riscossione

Il Senato ha approvato ieri un emendamento, nell’iter di conversione del D.L. n. 151/2013, con cui viene posticipato a fine marzo il termine – fissato dalla Stabilità al 28 febbraio – per effettuare la sanatoria senza interessi di mora e da ritardata iscrizione a ruolo. La disposizione, inoltre, viene estesa ai debiti derivanti da ingiunzioni fiscali.

10/02/2014
Riscossione tributi

In tema di riscossione tributaria, tutti i crediti iscritti a ruolo, anche quelli oggetto di contestazioni da parte del contribuente, concorrono al raggiungimento della soglia minima per procedere a iscrizione ipotecaria. Così la Corte di Cassazione con la sentenza n. 2190/2014.

06/02/2014
Riscossione tributi

Sul sito di Equitalia è attivo un nuovo servizio telematico che si aggiunge a quelli già operativi: sportello, fax, e-mail o raccomandata. Permette ai cittadini di inviare richieste di sospensione della riscossione delle cartelle: è sufficiente entrare nel box “Sospendere la riscossione” ed inserire i propri dati e quelli dell’atto per cui si presenta la domanda, con la documentazione allegata.

24/01/2014
Riscossione tributi

Grazie alla sanatoria delle cartelle esattoriali Equitalia prevista dalla Stabilità 2014, i contribuenti hanno la possibilità di pagare in un’unica soluzione, senza interessi di mora e di ritardata iscrizione a ruolo, le cartelle e gli avvisi di accertamento esecutivi affidati entro il 31 ottobre 2013 a Equitalia per la riscossione. Sanabili multe e bollo auto, esclusi invece debiti INPS e INAIL.

17/01/2014
Riscossione

In 7 anni, l'Agenzia di riscossione ha incassato circa 55 miliardi di euro, una media di circa 8 miliardi l'anno rispetto a quella di 3,2 miliardi incassati dalle gestioni antecedenti il 2006. Nel 2013 sono stati riscossi oltre 7,1 miliardi. Questi i dati più significativi del Comunicato diramato il 16 gennaio.

09/01/2014
Dilazioni

Nel corso dell’anno appena concluso, Equitalia ha accordato 398.000 rateizzazioni per un valore globale di oltre 2,9 miliardi di euro. Nel comunicato stampa diramato ieri, la società di riscossione ha anche ricordato le modalità per ottenere la dilazione dei debiti in 120 o 72 rate.

24/12/2013
Riscossione

Le rateazioni presso l'agente di riscossione toccano quota 376mila, arrivando a quota 2,7 miliardi nei primi 11 mesi del 2013. I due terzi delle richieste (77,2%) riguardano persone fisiche e il restante 22,8% società.

30/12/2013
Attualità

Nella consueta Zeitgeist di fine anno, la classifica stilata da Google ogni anno per indicare lo “spirito dei tempi” attraverso le parole più ricercate, compaiono le due tasse sulla casa che hanno animato il dibattito politico nell'anno che si sta chiudendo.

27/11/2013
Attualità

Il Ddl Stabilità 2014 ha superato ieri lo scoglio della fiducia in Senato. Molti i temi di forte incidenza nel panorama fiscale: dalla deducibilità IMU dei capannoni alle cartelle Equitalia senza interessi, senza dimenticare la creazione di un fondo contro la povertà con il prelievo dalle pensioni più consistenti.

19/11/2013
Riscossione

La società di riscossione, con un Comunicato stampa diramato ieri, ha ufficializzato la creazione di un unico indirizzo internet in cui sia gli enti creditori sia i contribuenti possono trovare tutte le informazioni utili ed accedere ai servizi.

15/11/2013
Riscossione

L'aggio di riscossione non può calare. A confermare la notizia il Sottosegretario all'Economia, Alberto Giorgetti, che nel question time in Commissione Finanze ha chiarito che il concessionario non è in grado di attuare un'ulteriore riduzione.

11/11/2013
Decreto del Fare

È approdato sulla G.U. dell’8 novembre il Decreto disciplinante la rateizzazione straordinaria delle somme iscritte a ruolo. In linea con le indicazioni del Decreto del Fare, il numero massimo di rate applicabili alle cartelle esattoriali sale da 72 a 120.

07/11/2013
Riscossione

Si attendeva dal 21 agosto, dal varo del Decreto del Fare, il Regolamento attuativo del Ministero dell'Economia e Finanze per il pagamento rateizzato delle cartelle esattoriali che passa da 72 a 120 rate mensili.

28/10/2013
Decreto del Fare

Il Dipartimento delle Finanze, nel corso del question time, in risposta ad un’interrogazione parlamentare presentata alla Camera il 24 ottobre scorso, ha precisato che i piani di rateazione ordinari già accordati alla data di entrata in vigore del Decreto del Fare, potranno essere aumentati fino a 120 rate.

18/10/2013
Riscossione

La rateizzazione allargata, prevista dal Decreto del Fare, manca ancora del suo ultimo adempimento per essere operativa. Il Sottosegretario all’Economia Alberto Giorgetti conferma che il decreto si è arenato nelle maglie della burocrazia.

15/10/2013
Riscossione

Con un Comunicato stampa diffuso ieri Equitalia presenta il nuovo servizio sperimentale che permetterà ai cittadini di pagare l’importo del debito aggiornato direttamente presso gli uffici postali, senza la necessità di ulteriori verifiche o adempimenti.

26/09/2013
Riscossione

Firmati gli accordi con le due reti di ricevitorie Lottomatica e SisalPay. I contribuenti possono saldare i bollettini di pagamento RAV allegati alle cartelle, usufruendo di un’ampia fascia oraria e di tutti i giorni della settimana, compresi sabato e domenica.

09/09/2013
Riscossione

La Ctr Lombardia, con la sentenza n. 131/50/2013, anticipa il Decreto del Fare affermando che il concessionario della riscossione prima di aggredire i beni strumentali dell’azienda avrebbe dovuto fare una disamina specifica del rapporto capitale/lavoro.

31/07/2013
Riscossione

La raccomandata postale con cui viene inviata la cartella di pagamento fa fede esclusivamente delle circostanze che ivi sono attestate, tra le quali non figura né la certificazione circa l’integrità dell’atto, né la certificazione della corrispondenza tra l’originale e la copia notificata. 

30/07/2013
Riscossione

Riscossione meno rigida per imprese e professionisti con debiti fiscali fino a 120mila euro: vietati i pignoramenti immobiliari e i fermi amministrativi dei beni strumentali all’attività per i contribuenti che riceveranno le cartelle esattoriali.

18/07/2013
Semplificazioni

Servizi dell'ente di riscossione disponibili on line in tutta Italia. I cittadini potranno accedervi senza recarsi allo sportello, semplicemente accreditandosi via web e usando carte prepagate o carte di credito, grazie ai nuovi canali di assistenza.

04/07/2013
Riscossione

L'Agente di riscossione, con una nota interna, anticipa le norme relative al D.L. n. 69/2013, il c.d. Decreto del fare, indicando agli uffici territoriali l'immediata applicazione delle novità ancorché si sia ancora in una fase di transizione. 

25/06/2013
Riscossione

Equitalia adotta in via sperimentale la nuova procedura di notifica delle cartelle di pagamento attraverso l’indirizzo PEC. Le prime ad essere coinvolte sono le società di persone e di capitali con sede in Molise, Toscana, Lombardia e Campania.

19/06/2013
Decreto del Fare

Rientro del debito in 10 anni, con versamento in 120 rate e perdita del beneficio della rateazione solo se non si pagano 8 rate, anche non consecutive. No all’esproprio della prima casa del debitore. Queste le nuove misure pensate dal Governo per dare respiro ai cittadini ed alle imprese in difficoltà economica.

19/06/2013
Riscossione

8.000 dipendenti, 500 milioni di euro l’anno per gli stipendi, ricavi scesi di 197 milioni tra il 2010 e il 2011 con un ulteriore ribasso nel corso del 2012. Secondo il gruppo Equitalia nel 2011, la perdita è da imputare al generale periodo di congiuntura negativa, nonchè all'impatto iniziale delle modifiche di legge che hanno limitato fortemente l'attività di riscossione.

17/06/2013
Attualità

Sabato 15 giugno il Consiglio dei Ministri ha approvato un pacchetto con oltre 80 norme a sostegno dell'economia ed interventi in molti campi, dalle infrastrutture alle imprese, dall’agenda digitale alla semplificazione fiscale, dall’ambiente all’istruzione. Numerose anche le disposizioni in materia di giustizia civile.

12/06/2013
Equitalia

La società pubblica di riscossione smentisce la notizia apparsa negli ultimi giorni su alcuni blog e siti: non esiste alcuna registrazione di sedi Equitalia nello Stato del Delaware, noto paradiso fiscale degli U.S.A.

10/06/2013
Attualità

Con la pubblicazione sulla G.U. del 7 giugno si è chiuso l’iter di conversione del D.L. n. 35/2013. Sbloccati i pagamenti – per un totale di 40 miliardi – attesi da professionisti ed imprese, mentre il rapporto tra Comuni ed Equitalia potrà continuare fino al termine del 2013.

31/05/2013
Riscossione

In base a quanto emerso dall’incontro di ieri tra l’Associazione e il MEF, sarebbe all’orizzonte un nuovo slittamento dell’addio di Equitalia ad oltre seimila comuni: non più il 30 giugno, bensì a fine a 2013. Anche un emendamento al D.L. n. 35/2013 porta nella medesima direzione.

24/05/2013
Riscossione

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 12583 del 22 maggio 2013, ha stabilito che in caso di impugnazione del ruolo esattoriale INPS per motivi attinenti al merito della pretesa, non si deve citare in giudizio Equitalia ma esclusivamente l’ente titolare del credito.

17/05/2013
Annuario contribuente

L'Amministrazione finanziaria aggiorna l'annuario del contribuente, modificando la versione on line della guida fiscale e inserendo tutte le novità relative ai più recenti interventi normativi, dal fisco sulla casa alla dichiarazione dei redditi.

16/05/2013
Sanzioni amministrative

Con il cessare dell’attività di riscossione da parte di Equitalia, scadenza già nota da tempo, molti Comuni si troveranno nel pieno caos. Il problema riguarda le multe legate alle infrazioni stradali e le altre tasse comunali, compresa quella per i rifiuti: un potenziale danno stimato in 1,4 miliardi di euro l'anno.

15/05/2013
Attualità

Valutare caso per caso le situazioni e incentivare il dialogo con i contribuenti. È il contenuto del messaggio che Equitalia ha trasmesso ieri ai vari Direttori per affrontare, con le giuste cautele, gli episodi critici dovuti al perdurare della crisi. 

09/05/2013
Equitalia

Con Comunicato stampa dell'8 maggio 2013, Equitalia annuncia l’aumento della soglia massima da 20mila a 50mila euro per la richiesta motivata di dilazione del pagamento del debito esattoriale.

23/04/2013
Attualità

Con decorrenza immediata, Equitalia blocca i pignoramenti diretti sui conti correnti dei contribuenti stabilendo che la procedura va attivata solo dopo il pignoramento presso il datore di lavoro o ente pensionistico e solo nel caso in cui il reddito o la pensione in questione supera l’importo di 5 mila euro.

30/01/2013
Cartelle esattoriali

Controllare online la propria posizione nei confronti del Fisco, ovvero lo stato dei pagamenti, è possibile visualizzando l’estratto conto Equitalia. Un servizio in più rispetto a quelli informativi, tramite il quale si spiega come affrontare la gestione di un debito o iscrizione a ruolo, con tutte le indicazioni sulla ripartizione di interessi e altre spese.