Circolari per i clienti

Circolare per i clienti 30 giugno 2018

Sommario

Anteprima | Adempimenti | Guide operative |

Anteprima

Dogane: adesione facilitata a OTELLO 2.0

Piano antiriciclaggio: dal CNDCEC due documenti per agevolare il controllo sugli iscritti

Arriva la piattaforma ANC per la gestione delle fatture elettroniche

Attività edilizie e commerciali, moduli tecnici standardizzati                                     

Industria 4.0, le istruzioni sul credito d'imposta in Gazzetta Ufficiale                       

Credito d'imposta quotazione PMI, pubblicato il Decreto                                         

Rottamazione, al via le risposte dell’Agenzia

Attuazione della direttiva UE relativa alla distribuzione assicurativa: il Decreto in G.U.          

Mini-voluntary, nuovi chiarimenti dalle Entrate

La FNC su derivazione rafforzata e commesse ultrannuali                                       

Adempimenti

Locazioni brevi: al 20 agosto la comunicazione                                  

Il D.L. n. 50/2017 ha stabilito che, a partire dal 1° giugno 2017, coloro che esercitano attività di intermediazione immobiliare e coloro che gestiscono portali telematici, mettendo in contatto persone in cerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da affittare sono obbligati a tramettere i dati relativi ai contratti di locazione breve.

La comunicazione deve essere inviata entro il 30 giugno dell’anno successivo, data che, per i contratti stipulati nell’anno 2017, è stata prorogata al 20 agosto 2018 con Provvedimento del 20 giugno 2018, Prot. n. 123723 dell’Agenzia delle Entrate.

Guide operative

Impresa sociale: le disposizioni in tema di operazioni straordinarie e devoluzione del patrimonio

Diventa attivo il 3 luglio 2018 il decreto 27 aprile 2018 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali recante le “Disposizioni in materia di trasformazione, fusione, scissione, cessione d'azienda e devoluzione del patrimonio da parte delle imprese sociali” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.139 del 18 giugno 2018. Il decreto definisce, le modalità con cui le imprese sociali possono porre in essere le operazioni straordinarie di trasformazione, fusione, scissione e cessione d'azienda e come devono effettuare la comunicazione dei beneficiari della devoluzione del patrimonio in caso di scioglimento volontario o di perdita volontaria della qualifica.

 

 

Leggi dopo