Focus

Attività di ricerca e sviluppo. Le novità per il 2017

Sommario

Introduzione | Norma abrogata | La parte della normativa che resta invariata per il 2017 | Quadro riepilogativo | Cumulabilità del credito d’imposta: la prassi | Conclusioni | Tabella aggiornata |

 

La Legge di Stabilità per il 2017 apporta modifiche alla normativa sul “credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo” prorogando, innanzitutto, fino al 2020 la possibilità di usufruire dei benefici; estende, inoltre, la possibilità di considerare i costi di tutte le risorse umane impiegate nell’impresa per l’attività di sviluppo e ricerca (e non solo i profili altamente qualificati o i ricercatori), e considera, a determinate condizioni, anche le imprese non residenti in Italia.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >