Focus

Considerazioni a margine del trasferimento di residenza all’estero di sportivi professionisti

Sommario

Premessa | La residenza fiscale delle persone fisiche in Italia e la norma di contrasto ai trasferimenti fittizi di residenza in paesi a fiscalità privilegiata | Gli aggiornamenti al Modello Convenzionale 2017 | La ponderazione degli interessi dell’individuo nella valutazione sulla residenza fiscale | La giurisprudenza sulla nozione di centro vitale degli interessi | Le circostanze probatorie rilevanti nel caso di sportivi professionisti | Le star companies nella valutazione del centro vitale degli interessi | Conclusioni |

 

Il tema relativo al trasferimento all’estero della residenza fiscale delle persone fisiche rappresenta uno degli argomenti dai profili di criticità più elevati nel panorama del diritto tributario nazionale ed internazionale. Questo fenomeno risulta particolarmente acuito nel caso di atleti professionisti, tenuti ad oneri probatori rilevanti in considerazione dell’estrema mobilità dell’attività svolta e degli elevati interessi economici derivanti (diritti di immagine e sponsorizzazioni), i quali, in qualche modo, potrebbero anche influenzare l’individuazione del centro vitale degli interessi.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >