Focus

Ecobonus e cessione del credito: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Sommario

Introduzione | La cessione del credito: quadro normativo e prassi | Spese per il risparmio energetico che possono generare credito cedibile | Soggetti che possono cedere il credito | A chi può essere ceduto il credito | Le precisazioni contenute nella Circolare n. 11/E/2018: soggetti cessionari | Cedibilità non illimitata dei crediti d’imposta: una sola cessione successiva alla prima | Cedibilità non illimitata dei crediti d’imposta: una sola cessione successiva alla prima | Adempimenti | |

 

Il credito corrispondente alla detrazione sulle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica effettuati su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari, può essere ceduto da tutti i soggetti teoricamente beneficiari della detrazione. L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 11/E/2018, ha fornito due importanti chiarimenti: ha specificato quali sono i soggetti ai quali può essere ceduto il credito, ampliando la platea; ha precisato che è ammessa una sola eventuale cessione successiva a quella originaria.

Leggi dopo