Focus

Sanzioni fiscali accessorie anche per l’attività professionale

24 Agosto 2017 |

Legge 4 agosto 2017, n. 124

Professionisti

Sommario

La riforma degli ordinamenti professionali | La nuova Legge sulla concorrenza | L'aspetto sanzionatorio fiscale | Il precedente | La sanzione per i professionisti | Deroga alla definizione agevolata | Alcune riflessioni |

 

Il Provvedimento annuale per il mercato e la concorrenza, ossia la Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta alcune regole riguardanti le professioni regolamentate, che già in passato avevano subìto degli interventi volti a rendere più trasparente l’esercizio della libera professione ed il rapporto che si instaura con il cliente. Infatti, il D.L. n. 138/2011, aveva precisato che gli ordinamenti professionali dovevano prevedere regole per la formazione continua permanente, la disciplina del tirocinio, il compenso professionale pattuito per iscritto con il cliente, l’assicurazione per rischi professionali obbligatoria e, infine, la disciplina per la pubblicità del professionista. Inoltre, a queste regole si era aggiunta l’altra concernente la sanzione della sospensione dell’iscrizione all’albo o all’ordine professionale al ricorrere di determinati presupposti.

Leggi dopo