Focus

Spese di formazione per il personale dipendente: al via il credito d'imposta per il settore "Industria 4.0"

Sommario

Introduzione | Ambito soggettivo ed oggettivo | La misura dell'agevolazione | L'utilizzo del credito d'imposta | La certificazione dei costi |

 

L’art. 1, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018), al comma 46 introduce il credito d’imposta formazione 4.0 al fine di incentivare il rafforzamento delle competenze nel settore delle tecnologie previste dal Piano nazionale impresa 4.0. L’incentivo, salvo proroghe, ha durata limitata all’anno d’imposta 2018 e la sua misura è pari al 40% del costo aziendale dei lavoratori dipendenti fino ad un importo massimo annuo pari ad euro 300.000 per ciascun beneficiario.

Leggi dopo