Guide agli adempimenti

Attività di ricerca e sviluppo, il credito d’imposta è operativo

Sommario

Inquadramento | Quali sono le attività che consentono di usufruire del credito | I costi di competenza | Misura massima delle agevolazioni | La documentazione e i controlli | La determinazione del credito |

 

Dopo un iter piuttosto travagliato, con la pubblicazione sulla G.U. n. 174/2015 del Decreto MEF del 27 maggio scorso, il credito di imposta per ricerca e sviluppo è finalmente operativo fino a tutto il 31 dicembre 2019. L’agevolazione è fruibile da tutte le imprese senza limiti di fatturato indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime contabile adottato.

Leggi dopo