News

Locazioni brevi, dalle Entrate le specifiche tecniche

L'Agenzia delle Entrate ha reso disponibili, sul proprio sito istituzionale, le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati relativi ai contratti di locazione  breve stipulati nel corso del 2017.

 

Sul sito dell'Agenzia, si ricorderà, sono illustrate le caratteristiche maggiormente rilevanti dei contratti di locazione breve. Questi ultimi:

 

  • hanno ad oggetto immobili abitativi situati in Italia o singole stanze;
  • possono avere ad oggetto anche alcuni servizi (biancheria, pulizia, utenze, wi-fi)
  • hanno una durata massima di 30 giorni;
  • sono stipulati a partire dal 1° giugno 2017 tra persone fisiche, titolari di diritti reali o diritti personali di godimento, al di fuori dell'esercizio dell'attività di impresa; possono essere stipulati, inoltre:
    • direttamente dal locatore;
    • da intermediari immobiliari;
    • tramite portali telematici che mettono in contatto persone interessate ad un immobile con persone intenzionate a locare un proprio immobile.

 

Le modalità con cui assolvere agli obblighi di comunicazione sono fissate dal Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 12 luglio 2017.

 

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >