News

News su Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Il contribuente accusato di operazioni inesistenti deve provare la sua buona fede

13 Giugno 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Accolto dalla Cassazione, con l’ordinanza n. 15317 di ieri, il ricorso dell’Agenzia delle Entrate: il contribuente deve dar prova della sua buona fede e l’Ufficio deve dimostrare che la prestazione non è stata resa dal fatturante.

Leggi dopo

Il Fisco può usare la documentazione del processo all’estero anche senza una rogatoria internazionale

10 Maggio 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Condannato dalla Cassazione, con la sentenza n. 20241/2018, il manager di una società: il Fisco, infatti, ben può utilizzare i documenti del processo penale svoltosi all’estero anche in assenza di una rogatoria internazionale.

Leggi dopo

Concorso dei reati per l’emissione e l’utilizzazione di fatture false

14 Marzo 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

I Giudici della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 11034/2018, hanno respinto il ricorso di un imprenditore titolare di due società che emetteva e utilizzava fatture false per evadere le imposte.

Leggi dopo

Lettera di vettura internazionale falsa? È reato

05 Marzo 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 9453/2018, conferma che anche l’emissione di una “lettera di vettura internazionale” falsa è reato, rientrando nell’elenco di quegli “altri documenti” ex art. 1, lett. a) del D.Lgs. n. 74/2000.

Leggi dopo

Operazioni soggettivamente inesistenti, la società deve dimostrare la sua buona fede

15 Febbraio 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Respinto il ricorso di una S.p.A. con l’ordinanza n. 3474/2018: la società deve dimostrare di non essere stata in grado di superare l’ignoranza del carattere fraudolento delle operazioni degli altri coinvolti.

Leggi dopo

Forma e contenuto essenziali perché la fattura sia elemento probatorio

13 Febbraio 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2905/2018, afferma che la fattura costituisce elemento probatorio solo se redatta in conformità ai requisiti di forma e contenuto.

Leggi dopo

Fatture false, l’assoluzione in sede penale fa revocare la sentenza di Cassazione

04 Gennaio 2018 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Con la sentenza n. 30564/2017, la Suprema Corte accoglie il ricorso di una società: determinante l’assoluzione in sede penale per far riscrivere la pronuncia degli Ermellini.

Leggi dopo

Fatture false, i tempi di prescrizione si allungano per il recidivo reiterato

10 Novembre 2017 | di La Redazione

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

La Cassazione, con la sentenza n. 50619/2017, conferma la condanna a carico di un imprenditore. Non è necessario che la recidività sia già stata valutata in altro giudizio.

Leggi dopo

Operazioni insistenti, occhio alla ripartizione dell’onere della prova

21 Agosto 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI, 4 luglio 2017, n. 16452

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

La Corte di Cassazione è ritornata sul tema. È onere del contribuente che intende esercitare il diritto alla detrazione IVA o al rimborso, provare di non essere a conoscenza della natura frodatoria dell’operazione.

Leggi dopo

Fatture false e distruzione di documenti contabili possono concorrere

04 Agosto 2017 | di La Redazione

Cass. pen. sez. III 21 luglio 2017, n. 36049

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Secondo la Sezione Penale della Cassazione (sentenza n. 36049/2017), le due condotte possono concorrere, perché non necessariamente chi emette fatture per operazioni inesistenti commette anche l’altro delitto.

Leggi dopo

Pagine