Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Autofattura nei minimi

22 Marzo 2018

Regime dei minimi

Un imprenditore in regime dei minimi che ha cessato la propria attività professionale come può risolvere il problema di autofatturazione per un’automobile acquistata nel 2015 al costo di 10.000 euro? Non avendo quote di ammortamento e avendo scaricato l’intero importo come costo, qual è l’importo da inserire come valore di autofatturazione?

Leggi dopo

Cessione gratuita di un bene fra operatori comunitari

21 Marzo 2018

Fattura

Come si può fatturare da una ditta italiana ad una ditta tedesca di cui siamo fornitori, considerando che la merce non esce dall’Italia ma viene direttamente consegnata all’altra ditta italiana cliente della società tedesca, e che la cessione gratuita è relativa al rapporto tra cliente tedesco e cliente italiano?

Leggi dopo

Valutazione delle rimanenze

20 Marzo 2018

Rimanenze

Come possono valutarsi le rimanenze finali di una società con fitto d’azienda che acquisti prodotti finiti ed il cui saldo può essere effettuato a rate nel 2018?

Leggi dopo

Acquisto di beni extra UE da privati

19 Marzo 2018

IVA

Qual è il corretto trattamento IVA per l’acquisto di beni da parte di privati al di fuori dell’Unione Europea?

Leggi dopo

Rottamazione bis e cartelle escluse

16 Marzo 2018

Cartelle esattoriali

Dalla cd. rottamazione bis sono escluse quelle cartelle che erano state inserite nell'istanza presentata nel 2017 e che poi non sono state oggetto di rottamazione per "colpa" del contribuente. Sono ugualmente escluse quelle cartelle che, seppur in un primo momento erano state incluse nell'istanza, successivamente, usufruendo della possibilità concessa da Equitalia, sono state escluse perché si è deciso di ridurre l'importo da rottamare?

Leggi dopo

Reverse charge su manutenzione di caldaia

15 Marzo 2018

Reverse charge

Una società con codice ATECO 43.22.02 ha svolto una manutenzione presso un cliente con partita IVA sostituendo un componente della caldaia. Ha emesso fattura di 563€ relativa al pezzo sostituito, più 80€ di manodopera in regime di reverse charge. È corretto applicare l'inversione all'intero ammontare della fattura oppure occorre applicare l'IVA relativamente al bene e lasciare in reverse la manodopera?

Leggi dopo

Eliminazione di merce difettosa

14 Marzo 2018

Magazzino

Un operatore italiano compra della merce da un operatore extracomunitario, ma, dopo aver già effettuato il pagamento, si rende conto che la stessa non risulta compatibile all’ordine fatto. Il fornitore, accordatosi con il cliente per sostituire la merce in garanzia, la fa passare per la dogana con i relativi dazi da pagare. Il cliente italiano, ricevuta ed accettata la merce sostituita, tiene quella originaria difettosa nel proprio magazzino per rottamarla in discarica. Quali sono le istruzioni per regolarizzare l'operazione dal lato contabile e finanziario?

Leggi dopo

Revoca opzione cedolare secca

13 Marzo 2018

Cedolare secca

Nel 2016 un contribuente ha stipulato un contratto di locazione, in qualità di locatore, con la cedolare secca. Nel 2017 la situazione reddituale è variata, risultando fiscalmente più conveniente applicare la tassazione ordinaria. È possibile nella dichiarazione dei redditi non applicare la cedolare secca sui redditi di locazione e optare per la tassazione ordinaria? In tal caso, è necessario comunicare all'Agenzia delle Entrate il cambio del regime fiscale applicato mediante il Modello RLI?

Leggi dopo

Modalità di costituzione consorzio

12 Marzo 2018

Consorzi e società consortili

Per la costituzione di un consorzio con attività esterna è necessario obbligatoriamente l'atto costitutivo presso il notaio oppure esiste una forma di costituzione semplificata che prevede solo l'autentica con firma digitale da parte degli amministratori?

Leggi dopo

Cumulabilità credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno con altre agevolazioni

09 Marzo 2018

Credito d'imposta per investimenti nel mezzogiorno

Si chiede se il credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno di cui all'art. 1, commi 98-108 L. 28 dicembre 2015 n. 208, modificato dall'art. 7-quater del D.L. 22 dicembre 2016 n. 243, sia cumulabile con altre agevolazioni sugli stessi beni e, in particolare, se sia cumulabile con incentivi in favore dell'Autoimpiego, di cui al D.Lgs. n. 185/2000, fermo restando il vincolo de minimis.

Leggi dopo

Pagine